Elaeagnus angustifolia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Olivo di Boemia
Elaeagnus angustifolia (habitus).jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Proteales
Famiglia Elaeagnaceae
Genere Elaeagnus
Specie E. angustifolia
Nomenclatura binomiale
Elaeagnus angustifolia
L.

L'olivo di Boemia (Elaeagnus angustifolia) è un albero della famiglia Elaeagnaceae originario dell'Europa meridionale e dell'Asia centro-occidentale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Può raggiungere l'altezza di 10 m ed ha chioma espansa; talvolta ha forma arbustiva ed è, per lo più, spinescente. Le foglie, caduche, alterne, semplici, ovali lanceolate, sono argentee soprattutto nella pagina inferiore. I fiori, solitari o riuniti in fascetti di due o tre, sono argentei all'esterno e gialli all'interno, schiudono in maggio-giugno e sono profumati. I frutti ellissoidali, drupacei, lunghi all'incirca 1 cm, sono giallastri o rossastri; la parte carnosa è dovuta all'accrescimento del perianzio ed è di sapore dolciastro. In Elaeagnus angustifolia var. orientalis i frutti sono particolarmente succosi e dolci; i frutti di tutto il genere sono molto ricercati dalla selvaggina. Il legno, poroso e di facile frattura, poco resistente, non ha alcun valore. È uno dei migliori alberetti a foglia argentea che esplica la sua funzione ornamentale nei giardini dove è apprezzato anche per i fiori profumati.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN: (ENsh85116000
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica