El Desperado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
El Desperado
Paese di produzioneItalia
Anno1967
Durata103 min
Rapporto2,35 : 1
Generewestern
RegiaFranco Rossetti
SoggettoVincenzo Cerami, Ugo Guerra, Franco Rossetti, Elio Scardamaglia
SceneggiaturaVincenzo Cerami, Ugo Guerra, Franco Rossetti, Elio Scardamaglia
ProduttoreUgo Guerra
Produttore esecutivoUgo Guerra
Casa di produzioneDaiano Film, Leone Film
Distribuzione in italianoInterfilm
FotografiaAngelo Filippini
MontaggioAntonietta Zita
Effetti specialiGino Vagniluca
MusicheGianni Ferrio
ScenografiaGiorgio Giovannini
CostumiGaia Rossetti Romanini
TruccoRaffaele Cristini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

El Desperado è un film del 1967 diretto da Franco Rossetti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Scampato alla forca, il giovane avventuriero Steve Belasco meglio noto come "El Desperado" si imbatte in Bill, un ufficiale sudista morente che gli chiede di portare sue notizie al padre Sam, un vecchio cieco che vive nella cittadina di Overton.

Sostituitosi al militare, il nostro giunge in città dove si unisce ad una gang di desperados capitanata da Asher e dalla sua donna Lucy, ex fiamma di Steve, per rapinare un convoglio d'oro sudista in transito per il villaggio.

Il furto riesce ma El Desperado tenta di fregare gli occasionali complici ma viene beccato e pestato violentemente. Innamoratosi tra l'altro di Katie, badante di Sam (che nel frattempo è stato ucciso) l'eroe fa piazza pulita dei cattivi aiutato anche dal vecchio amico Jonathan. Poi tornerà a vagabondare da solo, come ha sempre fatto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema