Ekiden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ekiden
Flickr - machu. - 2009 INTERNATIONAL CHIBA EKIDEN (国際千葉駅伝 2009) 3rd Leg.jpg
Un momento di una gara di ekiden a Chiba, Giappone
FederazioneIAAF
Componenti di una squadra6
ContattoNo
GenereMaschile e femminile
Indoor/outdoorOutdoor
Campo di giocoStrada
OlimpicoNo

L'ekiden (dal giapponese eki, stazione e den, trasmettere), conosciuta anche come staffetta su strada, è una specialità sia maschile che femminile dell'atletica leggera, caratterizzata dalla copertura di lunghe distanze con una staffetta.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La specialità dell'ekiden classica ha la lunghezza di una maratona, i cui tratti sono coperti a turno dai componenti di ciascuna squadra, che sono generalmente sei (in questo caso la distanza totale di 42,195 km viene così suddivisa: 5 + 10 + 5 + 10 + 5 + 7,195 km), seppure esistano varianti a 5 e 7 staffettisti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce in Giappone nel 1917 con una gara fra Kyoto e Tokyo, su un percorso di 508 chilometri, per festeggiare l'anniversario dello spostamento della capitale.[1] In questo Paese negli anni la disciplina ha progressivamente acquisito popolarità, tanto che un evento di questo tipo polarizza per giorni l'attenzione dei mass media.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Il primato mondiale maschile è detenuto dal Kenya, che nel 2005 a Chiba ha realizzato un tempo di 1h57'06". Il record femminile appartiene alla Cina, che nel 1998 ha fermato il cronometro a 2h11'41".

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2012.[2]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 1h57'06" Kenya Kenya Giappone Chiba 23 novembre 2005
Record africano 1h57'06" Kenya Kenya Giappone Chiba 23 novembre 2005
Record asiatico 1h58'58" Giappone Giappone Giappone Chiba 23 novembre 2005
Record europeo 2h03'12" Paesi Bassi Paesi Bassi Giappone Chiba 23 novembre 1994
Record nord-centroamericano 1h59'08" Stati Uniti Stati Uniti Giappone Chiba 23 novembre 2005
Record oceaniano 2h03'13" Australia Australia Giappone Chiba 23 novembre 2006
Record sudamericano 2h04'50" Brasile Brasile Brasile Manaus 19 aprile 1998

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2012.[3]

Tempo Atleta Luogo Data
Record mondiale 2h11'41" Cina Cina Cina Pechino 28 febbraio 1998
Record africano 2h13'35" Kenya Kenya Giappone Chiba 23 novembre 2006
Record asiatico 2h11'41" Cina Cina Cina Pechino 28 febbraio 1998
Record europeo 2h14'51" Russia Russia Giappone Chiba 23 novembre 2006
Record nord-centroamericano 2h29'36" Stati Uniti Stati Uniti Brasile Manaus 18 aprile 1998
Record sudamericano 2h32'55" Brasile Brasile Brasile Manaus 18 aprile 1998

Legenda:

Record mondiale: record mondiale
Record africano: record africano
Record asiatico: record asiatico
Record europeo: record europeo
Record nord-centroamericano: record nord-centroamericano e caraibico
Record oceaniano: record oceaniano
Record sudamericano: record sudamericano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ New York, New York, su ultimouomo.com, 31 ottobre 2015. URL consultato l'11 novembre 2015.
  2. ^ (EN) Records - Men's outdoor road relay, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  3. ^ (EN) Records - Women's outdoor road relay, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 17 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera