Ekaterina Sergeevna Maksimova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ekaterina Sergeevna Maksimova

Ekaterina Sergeevna Maksimova (rus. Екатерина Сергеевна Максимова; Mosca, 1º febbraio 193928 aprile 2009) è stata una danzatrice sovietica.

Fu ballerina del Teatro Bol'šoj. Allieva di Elisaveta Gerdt, ha sposato il ballerino e compagno di studi Vladimir Vassiliev. Notata da Galina Ulanova - del Teatro Kirov - ha perfezionato con essa l'interpretazione di ruoli classici, in particolare quello di Giselle.

Maksimova - diventata poi insegnante di danza - si è distinta particolarmente in carriera nel ruolo di Frigia nel balletto Spartaco nonché nel ruolo di Kitri nel balletto Don Quixote. Per lei sono state create le coreografie di Galateya e Aniuta (quest'ultimo balletto è stato tratto da un racconto dello scrittore russo Anton Čechov). Il suo repertorio comprende i grandi balletti classici: Lo schiaccianoci (Clara), La bella addormentata (Aurora), Il lago dei cigni (Odette), Le Silfidi; ma anche moderni: Romeo e Giulietta (coreografia di Béjart), Stoneflower (coreografia di Grigorovich), Paganini.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12508353 · ISNI (EN0000 0000 5886 4435 · LCCN (ENn83221097 · GND (DE12013621X · BNF (FRcb14051239k (data) · WorldCat Identities (ENn83-221097