Ekans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ekans
Ekans
Ekans

Nomi registrati in altre lingue
Giapponese アーボ Ābo
Tedesco Rettan
Francese Abo
Pokédex
Colore Viola
Classico 023
Johto 50
Hoenn 225
Caratteristiche
Categoria Pokémon Serpente
Altezza 200 cm
Peso 6,9 kg
Generazione Prima
Evolve in Livello Arbok
Stato Base
Tipo Veleno
Abilità Prepotenza
Muta
Agitazione
Legenda · progetto Pokémon

Ekans (in giapponese アーボ Ābo, in tedesco Rettan, in francese Abo) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Veleno. Il suo numero identificativo Pokédex è 23.

È un Pokémon esclusivo di Pokémon Rosso e Pokémon Rosso Fuoco. Jessie del Team Rocket ne ha posseduto un esemplare.[1]

Ekans è uno dei quattordici Pokémon che possiedono una descrizione in 6 lingue nel Pokédex di Pokémon Diamante e Perla.[2]

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome è il bifronte della parola inglese snake (serpente).

Il suo nome giapponese, アーボ[3] Arbo[4], deriva dalla parola boa.

Il suo nome tedesco, Rettan, deriva dalla parola Nattern (colubride).

Il suo nome francese, Abo, è l'anagramma di boa.

Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu, il suo nome era "Arbo".[5]

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Ekans è basato su un boa, su un serpente a sonagli o su un mangiatore di uova.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve in Arbok a livello 22.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosso/Blu: Si muove in modo silenzioso e furtivo. Mangia uova di uccelli tipo Pidgey e Spearow.
  • Giallo/X: Con il tempo si fa sempre più lungo. La notte avvolge il suo corpo attorno a qualche ramo per dormire.
  • Oro: Può facilmente spostare la mandibola per ingoiare grosse prede. Per il peso, si muove con difficoltà.
  • Argento: Si nasconde sempre nell'erba. Appena nato non ha veleno, quindi la sua puntura è dolorosa ma non velenosa.
  • Cristallo: Facendo vibrare la punta della lingua avverte l'odore della preda, che poi cattura per divorarla intera.
  • RossoFuoco: Molto comune, soprattutto nelle praterie. I movimenti repentini della lingua gli servono a rilevare eventuali pericoli.
  • VerdeFoglia/Y: Si muove in modo silenzioso e furtivo. Si nutre di uova di uccelli come Pidgey e Spearow, che ingoia intere.
  • Rubino/Zaffiro: Ekans si attorciglia a spirale per riposarsi. In questa posizione riesce a reagire alle insidie provenienti da ogni parte grazie alla testa sollevata e allo sguardo fulminante.
  • Smeraldo: Ekans si attorciglia a spirale per riposarsi. Riesce a reagire alle insidie provenienti da ogni parte grazie alla testa sollevata.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Striscia nell'erba senza fare il minimo rumore e colpisce alle spalle le prede ignare del pericolo.
  • HeartGold: Sposta facilmente la mandibola per ingoiare grosse prede. Per il peso, si muove con difficoltà.
  • SoulSilver: Si nasconde sempre nell'erba. Appena nato non ha veleno, quindi la sua puntura è dolorosa, ma non velenosa.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rosso, Pokémon Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rosso Fuoco e Pokémon Argento SoulSilver Ekans è ottenibile lungo il Percorso 4. Nelle versioni Rosso e Rosso Fuoco è inoltre disponibile nei Percorsi 11 e 23. Nel titolo della terza generazione è inoltre presente lungo i Percorsi dall'8 all'10.

In Pokémon Argento, Cristallo e SoulSilver è possibile catturare il Pokémon nei pressi dei Percorsi 3, 32 e 33. Nella versione Cristallo è disponibile nel Percorso 42, mentre nel titolo della quarta generazione è presente lungo il Percorso 37.

Nei videogiochi Pokémon Oro e Pokémon Oro HeartGold è possibile riceverlo presso il Casinò di Fiordoropoli in cambio di 700 gettoni. Nei titoli della quarta generazione è inoltre disponibile all'interno della Zona Safari di Johto.

In Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino Ekans comparirà nel Percorso 212 solamente se verrà inserita la cartuccia di un Rosso Fuoco nell'apposito slot del Nintendo DS.

Nei videogiochi Pokémon X e Y è disponibile lungo il Percorso 14.

Il Pokémon appare anche in Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu come membro del Team Perfidia (Team Meanies) composto da Gengar, Ekans e Medicham.[6]

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Ekans apprende numerose mosse di tipo Veleno tra cui Velenospina, Acido, Acidobomba, Gastroacido e Arrotola. Tramite allevamento può imparare Velenocoda e Velenodenti, a cui si aggiungono le mosse MT Tossina, Velenoshock, Fangonda, Fangobomba e Velenpuntura.

Il Pokémon è in grado di utilizzare gli attacchi di tipo Normale Avvolgibotta, Accumulo, Introenergia e Sfoghenergia e di apprendere Forza mediante MN 04.

Nella prima generazione Ekans e la sua evoluzione Arbok erano gli unici Pokémon in grado di apprendere Bagliore. Successivamente, con l'introduzione prima di Dunsparce e poi Seviper, il Pokémon ha perso questa caratteristica. Nella quinta generazione Snivy e Druddigon possono imparare Bagliore tramite allevamento.

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Ekans appare per la prima volta nel corso dell'episodio Emergenza! (Pokémon Emergency!).[7] Il Pokémon appartiene a Jessie del Team Rocket e si evolverà in Arbok in La diga (Dig Those Diglett).[1][8]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Ekans appare in 9 carte, prevalentemente di tipo Erba, appartenenti ad altrettanti set:[9][10]

  • Fossil
  • Team Rocket
  • Gym Challenge (Pokémon del capopalestra Koga)
  • Expedition
  • EX Tempesta di Sabbia
  • EX Team Rocket Returns
  • EX L'Isola dei Draghi (come Ekans δ di tipo Fuoco)
  • Incontri Leggendari (di tipo Psiche)
  • XY (di tipo Psiche)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jessie's Arbok da Bulbapedia
  2. ^ (EN) Pokémon Diamond/Pearl - Foreign Dex Entries da Serebii.net
  3. ^ Registrazione n. 4278894 del Japan National Center for Industrial Property
  4. ^ (EN) Ekans da veekun
  5. ^ (EN) Early English promotional Pokémon names, su Glitch City.
  6. ^ (EN) Team Meanies da Bulbapedia
  7. ^ (EN) Episode 2 - Pokémon Emergency da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 31- Dig Those Diglett da Serebii.net
  9. ^ (EN) Ekans (TCG) da Bulbapedia
  10. ^ (EN) #023 Ekans - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 71, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 76, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 23, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 92, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 96, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 25, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 399, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 247, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 210, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon