Eiga Pretty Cure All Stars DX Minna tomodachi Kiseki no zenin daishūgō!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eiga Pretty Cure All Stars DX - Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō!
Pretty Cure All Stars.jpg
Tutte le Pretty Cure
Titolo originale映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合!
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno2009
Durata70 min
Rapporto16:9
Genereanimazione, fantastico
RegiaTakashi Otsuka
SceneggiaturaIsao Murayama
Casa di produzioneToei Animation
MusicheNaoki Satō, Yasuharu Takanashi
Art directorMidori Tanakasato
Character designAkira Inagami, Toshie Kawamura, Hisashi Kagawa, Mitsuru Aoyama
AnimatoriMitsuru Aoyama
Doppiatori originali

Eiga Pretty Cure All Stars DX - Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō! (映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合! Eiga Purikyua Ōru Sutāzu DX Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō!?, Eiga Precure All Stars DX Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō!, lett. "Pretty Cure All Stars DX - Il film: Tutti gli amici ☆ L'intera grande raccolta dei miracoli!") è un film del 2009 diretto da Takashi Otsuka. È il sesto film d'animazione tratto dalla saga Pretty Cure di Izumi Tōdō.

Il film vede per personaggi principali tutte le Pretty Cure fino alla sesta serie (esclusa Cure Passion), per un totale di quattordici protagoniste femminili.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Love, Miki e Inori stanno andando a Minato Mirai 21, Yokohama, insieme a Tart e Chiffon per partecipare ad una gara di danza. Improvvisamente, le tre ragazze vengono attaccate da un essere insolito, chiamato Fusion, dalle sembianze totalmente diverse a quelle di ogni nemico affrontato prima. Dopo aver provato diversi attacchi, il mostro decide di andare via, avendo bisogno di più potere. Spaventato dalla situazione, Tart s'incontra con le mascotte delle altre Pretty Cure per avvertirle del pericolo e trovare una soluzione, affidando Chiffon a Love e le sue amiche, che in men che non si dica scompare e sono costrette a cercare. Fusion segue Tart fino al Regno di Palmier, provocando confusione nel bel mezzo della riunione delle mascotte, che riescono però a scappare e correre a chiedere aiuto. Nel frattempo Nozomi e le sue amiche, andate a far visita al Tako Café, il chiosco regolarmente frequentato da Nagisa e Honoka, incontrano Lulun e si vedono obbligate ad affrontare Fusion quando si manifesta nuovamente. Poco dopo Nagisa, Honoka e Hikari vengono attaccate nei pressi del Panpaka-pan (panetteria dei genitori di Saki) mentre Saki e Mai in prossimità del negozio di gioielli di Nattsu, la Natts House. Una volta assorbito abbastanza potere dai vari gruppi di Pretty Cure, Fusion è pronto a distruggere l'intera città: Cure Peach e le sue compagne cercano di fermarlo per salvare Chiffon, ma finiscono in una trappola in cui il nemico stesso le ingloba. Anche Cure Dream e il suo gruppo decidono di combattere Fusion, però vengono ostacolate dai diversi mostri Zakenna, Uzaina, Kowaina e Hoshiina. In loro soccorso arrivano le precedenti Pretty Cure e, dopo aver fatto conoscenza, tutte insieme decidono di salvare Cure Peach, Cure Berry e Cure Pine e di sconfiggere Fusion. Infatti, grazie all'arrivo di Chiffon e alle altre mascotte che donano alle guerriere il potere della Rainbow Miracle Light, tutte le quattordici Pretty Cure riescono ad eliminarlo.

Nuovi personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Fusion (フュージョン Fyūjon?)
Il nemico, è la fusione di Zakenna, Uzaina, Kowaina e Hoshiina, ed è in grado di assorbire gli attacchi e farli propri. In DX 3 viene rivelato che è stato Black Hole ad averlo creato per distruggere le Pretty Cure, essendo queste simbolo del potere della luce e del bene. In New Stage, compare e, dividendosi, una delle sue parti assume le sembianze del piccolo Fu-chan.

Oggetti magici[modifica | modifica wikitesto]

Rainbow Miracle Light (レインボーミラクルライト Reinbō Mirakuru Raito?)
È una piccola torcia con l'estremità di cristallo a forma di cuore con un arcobaleno che proietta un fascio di luce. Trasforma il coraggio in un nuovo potere per le Pretty Cure.
In Giappone, quando è uscito il film, le Rainbow Miracle Light sono state realmente distribuite al pubblico nelle sale per incitare le Pretty Cure durante la visione.

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Minato Mirai 21 (横浜みなとみらい21 Yokohama Minato Mirai 21?)
È un quartiere della città di Yokohama, in cui Love, Miki e Inori si recano per partecipare a una gara di ballo.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Titolo CD Numero tracce Data uscita Giappone
1 Kirakira kawaii! Precure daishūgō♪ / Precure, kiseki deluxe (キラキラkawaii!プリキュア大集合♪/プリキュア、奇跡デラックス?) 4 18 marzo 2009[1]
2 Eiga Precure All Stars DX Minna tomodachi ☆ Kiseki no zenin daishūgō! Original Soundtrack (映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合! オリジナル・サウンドトラック?) 40[2] 3 aprile 2009
3 Precure eiga shudaika Collection (プリキュア映画主題歌コレクション?) 20 16 febbraio 2011[3]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
Sigla di chiusura
  • Precure, kiseki deluxe (プリキュア、奇跡デラックス?), cantata da Mayu Kudō con Cure Deluxe (Mayumi Gojo, Yuka Uchiyae, Kanako Miyamoto, Mizuki Moie, Momoko Hayashi)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il quartiere di Minato Mirai 21, Yokohama, che compare anche nel film

Il film è stato proiettato per la prima volta nelle sale cinematografiche giapponesi il 20 marzo 2009[4]. Il DVD è uscito il 15 luglio 2009[5], mentre il Blu-ray il 15 dicembre 2010.

È stato trasmesso a Taiwan il 21 agosto 2011 con il titolo Guāng zhīměi shàonǚ All Stars shǎn liàng dà jíhé (光之美少女 All Stars 閃亮大集合S, letteralmente "Le Ragazze della Luce All Stars - La grande scintillante raccolta").

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film si è classificato all'ottavo posto dei film più visti del 2009, con un incasso totale di 1.01 miliardi di yen (10.9 milioni di dollari, 8.9 milioni di euro)[6].

Altri adattamenti[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento in cartaceo del film è stato pubblicato da Kōdansha il 25 marzo 2009 con ISBN 978-4-06-344452-0[7]. Inoltre è stato tratto un anime comic pubblicato da Ichijinsha il 23 maggio 2009 con ISBN 978-4758011419[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) キラキラkawaii! プリキュア大集合♪/プリキュア、奇跡デラックス, su marv.jp. URL consultato il 18 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2014).
  2. ^ (JA) 映画プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合!♪, su tsutaya.co.jp. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ (JA) プリキュア映画主題歌コレクション, su marv.jp. URL consultato il 4 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2014).
  4. ^ (EN) Precure All Stars Film's Teaser, Full Trailer Streamed (Updated), su animenewsnetwork.com, 20 febbraio 2009. URL consultato il 25 aprile 2012.
  5. ^ (EN) Japanese Animation DVD Ranking, July 13-19, su animenewsnetwork.com, 21 luglio 2009. URL consultato il 25 aprile 2012.
  6. ^ (EN) 2009's Top Anime Movies at Japanese Box Office, su animenewsnetwork.com, 4 gennaio 2010. URL consultato il 25 aprile 2012.
  7. ^ (JA) 映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合!, su bookclub.kodansha.co.jp. URL consultato il 24 aprile 2012.
  8. ^ (JA) 映画 プリキュアオールスターズDX みんなともだちっ☆奇跡の全員大集合! アニメコミック, su amazon.co.jp. URL consultato il 1º febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]