Egyxos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Egyxos
serie TV cartone
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Francesco Artibani
Regia Enrico Paolantonio
Studio De Agostini Publishing, DeA Kids, Planeta Junior, Musicartoon
Rete Super!
1ª TV 22 febbraio 2015
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 26 min
Genere avventura

Egyxos è una serie televisiva animata di 26 episodi prodotta da De Agostini Publishing, DeA Kids, Planeta Junior e Musicartoon. Essa è trasmessa sul canale Super! dal 22 febbraio 2015. Anche negli USA su Cartoon Network

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia racconta delle avventure di Leo, un ragazzo che ha una vera passione per gli antichi egizi. Egli, oltre ai problemi di un normale adolescente, deve affrontare i pericoli del mondo parallelo di "Egyxos" che è diviso in due armate: l'armata d'oro e l'armata nera. Leo entra in Egyxos grazie al bracciale di Ra, che ha incastonata, oltre alle generiche tre pietre dell'acqua, dell'aria e del fuoco, l'occhio di Ra, una pietra dal potere cosmico e immenso che può rendere anche un principiante in un vero guerriero Egyxos.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Mondo di Leo[modifica | modifica wikitesto]

  • Leo Walker: Leo è un ragazzo di 12 anni che vive in una grande metropoli. Ha una vera passione per gli antichi egizi e per il basket;
  • Famiglia di Leo: Leo vive con i suoi genitori e i 2 fratelli gemelli di 6 anni, Juliet e Toby;
  • Kay: la ragazza di cui Leo è innamorato, dolce e carina, difende le sue compagne in caso di bisogno; Leo si innamorò di lei sui banchi della scuola primaria (senza che lei lo abbia mai saputo...o forse no);
  • Astrid: la ragazza più popolare della scuola, capitana della squadra delle cheerleader, si renderà conto di aver una cotta per Leo in una missione a Egyxos;
  • Dale e Bernie: due nerd divertenti, amici di vecchia data di Leo;
  • Colin: il fastidioso rivale di Leo sia dentro sia fuori dal campo da basket, è di fatto un bullo che lo perseguita, è competitivo ed estroverso;

Le armate d'oro[modifica | modifica wikitesto]

  • Kefer: capo delle armate d'oro, fratello di Exaton e figlio di Ra, re di Egyxos, è coraggioso e responsabile, combatte contro suo fratello anche se vorrebbe che Exaton si unisse a lui e che costruissero un regno insieme;
  • Horus: il dio dalla testa di falco, migliore amico di Kefer e suo primo consigliere, figlio di Iside siede con lei nel Consiglio dei Reggenti, è coraggioso e leale ed è l'unico Egyxos (nella versione super) che può volare;
  • Apis: il dio dalla testa di toro, amico fedele e sincero di Kefer, è il più forte tra tutti gli Egyxos, addetto all'addestramento dei guerrieri e proprietario del Labirinto, di cui solo lui conosce tutti i segreti;
  • Neith: l'unica guerriera dell'armata d'oro, è la guardiana delle porte della città, coraggiosa affronterà Leo per la prima volta come sua nemica e sarà battuta;
  • Ramses: coraggioso e solitario, è il cercatore muta-forma di Kefer, infatti sarà lui il primo ad aiutare Leo sulla Terra;
  • Hyksos: intrepido e molto intelligente, è un guerriero e un inventore, prepara armi e oggetti utili alla vita di tutti i giorni; nelle sue mani qualsiasi cosa può diventare un'arma, quindi non è mai disarmato;
  • Kha: coraggioso e fidato, era uno schiavo elevato al rango di Egyxos da Ra, infatti le sue armi sono le catene che lo hanno tenuto prigioniero.

Le armate nere[modifica | modifica wikitesto]

  • Exaton: capo delle armate nere, fratello di Kefer e figlio di Ra, è malvagio e prova un odio profondo verso il fratello che giudica come il preferito da Ra, vuole essere lui a dominare Egyxos e la Terra, che giudica una proprietà del proprio regno;
  • Toth: il dio dalla testa di ibis, primo consigliere di Exaton, è un tipo senza scrupoli abituato a manipolare chi lo circonda, fa compiacere Exaton nella speranza di prendere il suo posto, non è visto di buon occhio da Anubi e Sekhmet;
  • Anubi: il dio dalla testa di sciacallo, cercatore mutaforma di Exaton, è un tipo da cui guardarsi le spalle e i suoi compagni lo sanno bene, può mettersi in contatto mentale con Exaton ed è in continua rivalità con Sekhmet anche se sono alleati;
  • Sekhmet: la dea dalla testa di leonessa, è una guerriera ma anche una sacerdotessa, produce nuove armi da usare contro l'armata d'oro, affascinante è sicuramente un personaggio molto influente nella piramide oscura;
  • Karnak: una mummia che sorveglia le prigioni e le segrete della piramide oscura, è molto fedele a Exaton;
  • Nakt: una mummia, è il primo generale di Exaton, spietato e agguerrito,è un guerriero da temere;
  • Hatanor: una mummia, è il secondo generale di Exaton,spietato e incontrollabile,solo Exaton è in grado di calmarlo,è in continua rivalità con Nakt;
  • Sobek: il dio dalla testa di coccodrillo, è fedele al faraone nero Exaton anche se era il guardiano delle porte della città di Kefer, condannato per tradimento fu rinchiuso nelle prigioni, ma riesce a scappare grazie a un videogioco di Leo in viaggio nella terra di nessuno.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi
Prima stagione 26

Trasmissione Intenazionale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]