Efrem Zanchettin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Efrem Zanchettin (Asti, 2 giugno 1972) è un fotografo, scrittore e musicista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Efrem Zanchettin nasce ad Asti, dove ha frequentato gli studi e svolge la sua attività lavorativa, sin da fanciullo ha amato il Palio di Asti ed il suo cuore batte per i colori del Rione San Silvestro dove per tanti anni ha fatto parte del gruppo sbandieratori. Oltre all'amore per la sua città e la sua storia, molte sono le sue passioni, tra le quali la musica e la fotografia. Alla prima dedica il suo tempo, accompagnando i canti che allietano le funzioni religiose della Chiesa di Santa Caterina (Asti), la sua parrocchia, in cui è fortemente coinvolto in qualità di animatore: sotto la sua guida sono cresciuti decine e decine di giovani che hanno potuto apprezzare il suo disinteressato lavoro di educatore giovanile. Alla fotografia dedica non minori energie, si definisce “cacciatore di emozioni” e molti suoi scatti sono stati pubblicati su riviste e sul web, sempre ottenendo lusinghieri apprezzamenti. Socio fondatore e rettore della “Società del Popolo Astese”, associazione legata alla storia di Asti e del suo territorio, dal 2000 al 2007 è stato cofondatore e dirigente-allenatore del Massimiliano Giraudi, poi Junior Asti, poi AstiSport; la prima squadra di Calcio Femminile di Asti iscritta al Campionato F.I.G.C.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il Palio degli Sbandieratori Musiche e bandiere nel cielo, i colori nel cuore (Editrice Omnia, 2017 pp. 224): autore di Efrem Zanchettin (Autore), Massimo Mazzetto (Autore), Fabrizio Fassi (Illustratore) ISBN 978-88-904453-7-8