Edward Herbert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edward Herbert

Edward Herbert of Cherbury (Eyton-on-Severn, 3 marzo 1583Londra, 20 agosto 1648) è stato un filosofo e poeta inglese.

Fratello di George, affermò la necessità di una religione su basi razionali che superasse le particolarità delle singole confessioni: De veritate (1624), De religione laici (1645).

Scrisse poesie religiose che risentono di John Donne, ma hanno un tono più pacato e riflessivo, e liriche d'amore più convenzionalmente barocche (Versi d'occasione, Occasional verses, postumo, 1665). Inoltre, è noto in quanto la sua opera "De veritate" è citata (a scopo di confutazione) dal filosofo inglese John Locke nel suo An Essay Concerning Human Understanding (Saggio sull'intelligenza umana), in relazione ai cosiddetti "principi innati".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Traduzioni italiane
  • L'autobiografia di Lord Edward Herbert di Cherbury, con introduzione, note, appendici e una continuazione della vita a cura di Sir Sidney Lee; traduzione di Fabio Bellocci, Peschiera Borromeo, T. Cornegliani, 2003.
  • Herbert di Cherbury, La religione del Laico, a cura di Gabriella Bartalucci, Morcelliana, Brescia, 2017. Traduzione con introduzione e note critiche.
Studi
  • Gabriella Bartalucci, La Religione della Mente. Paganesimo e tradizione ermetica nel pensiero religioso di Lord Edward Herbert di Cherbury dal De Veritate al De Religione Gentilium, Edizioni Effigi, Arcidosso, 2011 (saggio).
  • Gabriella Bartalucci, Lord Herbert di Cherbury. Alchimisti Dialoghi e Misteri. Gli oscuri risvolti di A Dialogue between a Tutor and his Pupil, Edizioni Effigi, Arcidosso, 2013 (saggio).
  • Gabriella Bartalucci, "L'universalismo religioso di Lord Edward Herbert di Cherbury", Rivista di Ascetica e Mistica, n.3 luglio-settembre 2014, Nerbini, Firenze, pp. 553-577 (articolo).
  • Gabriella Bartalucci, Religio Laici. Edward Herbert Di Cherbury, John Dryden, Charles Blount. Deismi e violenza politica nell'Inghilterra degli Stuart, Edizioni Effigi, Arcidosso, 2018 (saggio).
  • Luciano Mecacci, "Herbert of Cherbury and his unorthodox theory of brain-mind relationship", Medicina & Storia, XVI (9-10), 2016, pp. 37-50.
  • Mario Manlio Rossi, La vita, le opere, i tempi di Edoardo Herbert of Cherbury, Firenze, Sansoni 1947 (tre volumi).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46608 · ISNI (EN0000 0000 8078 8555 · SBN IT\ICCU\UFIV\054896 · LCCN (ENn80076162 · GND (DE11899039X · BNF (FRcb12139753x (data) · NLA (EN35400392 · BAV ADV10277735 · CERL cnp01162600 · WorldCat Identities (ENn80-076162