Edward Bede Clancy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edward Bede Clancy
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Edward Bede Clancy.svg
Fides mundum vincit
 
Incarichi ricoperti
 
Nato13 dicembre 1923, Lithgow
Ordinato presbitero23 luglio 1949 dal cardinale Norman Thomas Gilroy
Nominato vescovo25 ottobre 1973 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo19 gennaio 1974 dal cardinale James Darcy Freeman
Elevato arcivescovo24 novembre 1978 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale28 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto3 agosto 2014, Randwick
 

Edward Bede Clancy (Lithgow, 13 dicembre 1923Randwick, 3 agosto 2014) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Riceve l'ordinazione presbiterale il 23 luglio 1949 dal cardinale Norman Thomas Gilroy.

Il 25 ottobre 1973 è nominato vescovo ausiliare di Sydney, titolare di Árd Carne. Riceve la consacrazione episcopale il 19 gennaio 1974.

Il 24 novembre 1978 è nominato arcivescovo di Canberra e Goulburn.

Dal 12 febbraio 1983 al 26 marzo 2001 è arcivescovo di Sydney, rivestendo anche la carica di presidente della Conferenza episcopale australiana dal 1986 al 2000.

Papa Giovanni Paolo II lo innalza alla dignità cardinalizia nel concistoro del 28 giugno 1988.

Muore il 3 agosto 2014 all'età di 90 anni.[1] La salma è stata tumulata nella cripta della cattedrale di Santa Maria a Sydney.[2]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Australia
«In riconoscimento del servizio alla religione.»
— 26 gennaio 1984[3]
Compagno dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine dell'Australia
«In riconoscimento del servizio alla religione, all'apprendimento e alle persone svantaggiate nella comunità.»
— 26 gennaio 1992[4]
Medaglia del centenario - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del centenario
«Per il servizio alla società australiana attraverso la Chiesa cattolica romana.»
— 1º gennaio 2001[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46269830 · ISNI (EN0000 0000 6778 8892 · LCCN (ENnb2002068279