Eduard Baltzer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eduard Baltzer

Eduard Baltzer (Hohenleina, 24 ottobre 1814Durlach, 24 giugno 1887) è stato un religioso, teologo e scrittore tedesco.

Favorevolmente impressionato dal libro Die naturgemäße Diät, die Diät der Zukunft («La dieta naturale, la dieta del futuro») di Theodor Hahn,[1] Eduard Baltzer fondò nel 1867 a Nordhausen, insieme ad alcuni intellettuali romantici,[2] la Verein für natürliche Lebensweise («Associazione per uno stile di vita naturale»), prima organizzazione vegetariana in Germania.[3]

Nelle sue opere, tra cui Die natürliche Lebensweise («Lo stile di vita naturale»), espose in favore del vegetarianismo ragioni di carattere morale, religioso, salutista, politico e socio-economico.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Georg Hermann, Eduard Baltzer (1814—1887), Vegetarierbund Deutschland. URL consultato il 24 ottobre 2014.
  2. ^ Erica Joy Mannucci, La cena di Pitagora, Roma, Carocci, 2008, p. 104, ISBN 978-88-430-4574-7.
  3. ^ a b Claus Leitzmann, Vegetariani. Fondamenti, vantaggi e rischi, Milano, Bruno Mondadori, 2002, p. 33, ISBN 88-424-9584-0.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN52432300 · LCCN: (ENn87830461 · ISNI: (EN0000 0000 8131 6402 · GND: (DE116046589 · CERL: cnp01075334
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie