Édouard Bertin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Edouard Bertin)
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Èdouard Bertin, opera di Pierre-Louis Delaval

Édouard François Bertin (Parigi, 1797Parigi, 1871) è stato un pittore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Louis-François Bertin, proprietario del Journal des débats e di cui rimane un celebre ritratto, opera del pittore Ingres.

Édouard studiò presso Girodet e Bidauld, poi nel 1827 entrò nello studio di Ingres. Il suo sviluppo segue una svolta nella storia della pittura di paesaggio: dopo gli esordi in stile accademico, iniziò a dipingere all'aperto, ricercando soggetti in Italia, dove effettuò numerosi viaggi, ed in Grecia. Affrontò pure temi romantici ispirati dai suoi viaggi in Oriente, in particolare Turchia ed Egitto, ed eseguì austeri studi fatti a Fontainebleau, come la Veduta nella foresta di Fontainebleau del 1831, ora perduto. Il suo talento si manifestò soprattutto nei numerosi disegni, molti dei quali sono conservati al Musée des Beaux-Arts di Orléans.

Nel 1854, dopo la morte del fratello Armand, divenne direttore del Journal des débats.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ernst Gombrich, Dizionario della Pittura e dei Pittori, Einaudi Editore, 1997.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44568006 · ISNI (EN0000 0000 6657 9263 · Europeana agent/base/51535 · LCCN (ENnr2002044697 · GND (DE122440587 · BNF (FRcb14834349v (data) · ULAN (EN500010097 · CERL cnp01385434 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002044697