Edoardo Manzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edoardo Manzi
Nazionalità Italia Italia
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra De Akker Bologna
Carriera
Squadre di club1
2012-2015Camogli
2015-2017Sori
2017-2018AN Brescia
2018-2019Posillipo
2019-2020Miskolc
2020-2021Bogliasco
2021-De Akker Bologna
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º giugno 2020

Edoardo Manzi (Padova, 22 giugno 1998) è un pallanuotista italiano, attaccante della De Akker Bologna.

Esordisce in Serie A1 a ottobre 2012 all'età di 15 anni nell'incontro tra Camogli e Savona. Vanta diverse presenze ai collegiali con la nazionale maggiore, ma la prima convocazione con il "Settebello" in una gara ufficiale è dell'11 aprile 2017 contro la Georgia per l'ultima partita dei gironi di qualificazione alla final six di World League, dove esordisce con 4 reti. A livello giovanile vanta uno scudetto Under 15 nel 2012 (Camogli), una medaglia d'oro con la rappresentativa Ligure sempre nel 2012, uno scudetto Under 20 (Camogli) nel 2013 e due medaglie d'argento sempre nel 2013 con gli U 17 e U 15 (Camogli). Medaglia d'argento nel 2014 con gli U 17 (Camogli). Campione d'Italia con il Sori U17 nel 2015, e vice campione con gli U20, sempre nello stesso anno. Ha partecipato ai giochi Europei di Baku con la nazionale Italiana Under 18 arrivata poi quarta. Sempre con la nazionale Under 19 ha vinto la medaglia d'argento agli europei di Alphen (Olanda) nel 2016 e 4º ai mondiali con la Nazionale U 18. Passato dal Sori alla AN Brescia nel 2017. Ceduto in prestito al Posillipo nel 2018 aiuta la squadra a guadagnarsi un quarto posto. Passa nel 2019 in prestito alla squadra ungherese Miskolc.

Il 19 giugno 2020 ufficializza il suo ritorno in Italia con il passaggio al Bogliasco '51.