Edoardo Garbin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edoardo Garbin (Padova, 12 marzo 1865Brescia, 12 aprile 1943) è stato un tenore italiano, particolarmente noto per avere creato il personaggio di Fenton nel Falstaff di Giuseppe Verdi (9 febbraio 1893).

Studiò nella città natale e debuttò in teatro a Vicenza (don Alvaro in La forza del destino di Giuseppe Verdi, settembre 1891). Il 6 ottobre 1892 interpretò il ruolo di Don Fernan nella prima assoluta di Cristoforo Colombo di Alberto Franchetti al Teatro Carlo Felice di Genova.

Era il marito del soprano Adelina Stehle, che cantò con lui, come Nannetta, nella première del Falstaff di Verdi nel 1893, e con la quale contribuì molto alla diffusione della Bohème.

Negli anni seguenti fu chiamato nei maggiori teatri italiani ed europei. Apprezzato interprete verdiano, affrontò comunque un'ampia gamma di personaggi (ruoli pucciniani, Mefistofele di Boito, Carmen di Bizet). Si ritirò dalle scene nel 1914.

Ruoli creati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19872961 · ISNI (EN0000 0000 5516 3529 · BNF (FRcb139613771 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie