Edmond Malone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edmond Malone nel 1778

Edmond Malone (Dublino, 4 ottobre 1741Londra, 25 maggio 1812) è stato uno scrittore e saggista irlandese, studioso shakespeariano ed editore delle opere di William Shakespeare.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Trasferitosi a Londra, dove frequentò ambienti letterari ed artistici, ha regolarmente visitato Samuel Johnson ed è stato di grande aiuto per James Boswell nella revisione e correzione delle bozze della sua Vita. Amico di Sir Joshua Reynolds, resta famoso soprattutto per aver smascherato l'inganno degli Shakespeare Forgeries, un gruppo di falsi attribuiti a William Shakespeare e scritti in realtà dal diciannovenne William Henry Ireland; i falsi comprendevano alcune lettere di Shakespeare alla moglie Anne Hathaway e altri, un dramma nuovo e una professione di fede. La scoperta fece grande scalpore, salvo poi essere smentita e denunciata dallo stesso Malone.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN36991115 · ISNI: (EN0000 0001 1024 9377 · LCCN: (ENn83230002 · GND: (DE11929835X · BNF: (FRcb12287832z (data) · NLA: (EN35324680 · CERL: cnp01336590
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie