Edmond Malinvaud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gérard Debreu, Yves Balasko e Edmond Malinvaud (a destra) nel 1977

Edmond Malinvaud (Limoges, 25 aprile 1923Parigi, 7 marzo 2015[1]) è stato un economista francese.

Docente all'università di Berkeley dal 1961 al 1967 e all'università di Parigi dal 1971 al 1973, ha rivestito dal 1974 al 1976 la carica di presidente dell'International economic association.

Direttore dell'INSEE dal 1974 al 1987, fu il primo presidente della Pontificia accademia delle scienze sociali (1994-2004), di cui è stato successivamente accademico onorario.

Durante la sua carriera ha pubblicato notevoli saggi di rilevanza internazionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Edmond Malinvaud, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Predecessore Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali Successore Emblem Holy See.svg
- 1º gennaio 1994 - 2004 Mary Ann Glendon
Controllo di autoritàVIAF: (EN39380714 · ISNI: (EN0000 0001 2128 7758 · LCCN: (ENn79034502 · GND: (DE119519372 · BNF: (FRcb11914118c (data)