Edizioni musicali Radio Record Ricordi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le edizioni musicali Radio Record Ricordi è una casa editrice musicale italiana, ed è una delle più importanti nella storia della musica leggera italiana.

A volte viene indicata con la denominazione abbreviata "R.R.R."

Storia delle edizioni musicali Radio Record Ricordi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1948 la Ricordi, attiva nel mondo editoriale della musica classica dal 1808, decise di entrare nel campo della musica leggera, fondando le edizioni musicali Radio Record Ricordi, con sede a Milano; alla direzione venne chiamato un impiegato dell'azienda, Mariano Rapetti.

A partire dall'anno successivo l'azienda si dotò di un periodico mensile, Rassegna musicale della Radio Record Ricordi che, diffuso tra i musicisti e i direttori d'orchestra, contribuì a diffondere il repertorio editoriale.

La casa editrice partecipò sin dalla prima edizione (con Sotto il mandorlo, cantata dal Duo Fasano) al Festival di Sanremo; il successo maggiore a questa manifestazione lo ottenne nell'edizione del 1953 con Vecchio scarpone.

Tra gli autori che lavorarono con la R.R.R. ricordiamo Nino Ravasini, Carlo Donida, Pinchi, Cosimo Di Ceglie, Gian Carlo Testoni e lo stesso Rapetti (che usò lo pseudonimo Calibi).

Nel 1958 nacque, grazie all'iniziativa di Nanni Ricordi, la casa discografica Dischi Ricordi, che contribuì quindi a lanciare le canzoni che facevano parte del repertorio editoriale.

Rapetti abbandonò la direzione nel 1969 per fondare, insieme al figlio Giulio, Alessandro Colombini, Franco Daldello e Lucio Battisti, l'etichetta discografica Numero Uno.

Le edizioni musicali hanno continuato l'attività nei due decenni successivi, per poi confluire nel gruppo BMG Ricordi.

Le principali canzoni pubblicate dalla Radio Record Ricordi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Autori del testo Autori della musica Principali esecutori
1949 Alle terme di Caracalla Pinchi Nino Ravasini Clara Jaione, Natalino Otto
1949 La luna è un'invenzione Gian Carlo Testoni Sandro Taccani Natalino Otto, Clara Jaione, Enzo Amadori
1949 T'aspetto a Mergellina Umberto Bertini Alfredo Gurrieri Nilla Pizzi
1949 Non mandarmi a nanna Pinchi Cosimo Di Ceglie Natalino Otto
1950 Fontana silenziosa Umberto Bertini Alfredo Gurrieri Ariodante Dalla
1951 Sotto il mandorlo Gian Carlo Testoni e Mario Panzeri Carlo Donida Duo Fasano
1953 Vecchio scarpone Calibi e Pinchi Carlo Donida Gino Latilla, Giorgio Consolini
1953 Fiori di campo Enzo Bonagura Carlo Savina Natalino Otto
1954 Canzone da due soldi Pinchi Carlo Donida Katyna Ranieri
1959 24 ore Giorgio Calabrese Gian Franco Reverberi I Due Corsari
1960 I miei giorni perduti Serafino Di Tomaso Gian Franco Reverberi Luigi Tenco
1960 Il nostro concerto Giorgio Calabrese Umberto Bindi Umberto Bindi
1960 Briciole di baci Mogol Carlo Donida Mina
1960 Passaggio a livello Enzo Jannacci Enzo Jannacci Enzo Jannacci, Luigi Tenco
1961 Le mantellate Giorgio Strehler Fiorenzo Carpi Ornella Vanoni
1961 L'ombrello di mio fratello Enzo Jannacci Enzo Jannacci Enzo Jannacci
1961 Uno dei tanti Mogol Carlo Donida Joe Sentieri
1961 Quei capelli spettinati Calibi Giorgio Gaber Giorgio Gaber
1962 Come le altre Calibi e Pinchi Boris Vian Luigi Tenco
1967 Se stasera sono qui Mogol Luigi Tenco Wilma Goich, Luigi Tenco

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rassegna musicale della Radio Record Ricordi (periodico della casa editrice, pubblicato a partire dal 1949).
  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), DIzionario della canzone italiana, edizioni Curcio, 1990; alla voce Ricordi Nanni, di Felice Liperi, pagg. 1467-1468, ed alla voce Ricordi Dischi, di Mario De Luigi, pagg. 1464-1467
  • Eddy Anselmi, Festival di Sanremo. Almanacco illustrato della canzone italiana, edizioni Panini, Modena, alla voce Calibi, pag. 620
  • Christian Calabrese, Mariano Rapetti, pubblicato su Musica leggera n° 7, dicembre 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica