Edizioni Master

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edizioni Master
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1997 a Rende
Fondata daMassimo Sesti
Sede principaleRende
FilialiMilano
SettoreEditoria
Prodottiriviste
Sito web

Edizioni Master S.p.A. è una casa editrice attiva all'interno del mercato dei periodici specializzati. Nel segmento di mercato dedicato alla Digital Technology, pubblica 23 testate, tra cartacee e web-magazine.

Fondata nel 1997, la società ha tre sedi di riferimento: la sede legale a Rende (CS), la sede secondaria di Milano e quella di Roma, con circa 40 dipendenti e 50 collaboratori esterni.

Nel portafoglio prodotti vi sono 21 riviste, di cui 10 rilevate in ADS, dedicate al mondo dell'informatica e di internet, di programmazione, home entertainment, sport e tempo libero, lifestyle. Le riviste di punta del Gruppo editoriale sono Win Magazine, Audio Video Foto Bild, Digital Home, Computer Bild Italia (versione italiana della tedesca Computer Bild), Play Generation, Master Console, Quale Computer, Idea Web, Win Magazine Giochi e Sport Life. Tra i web magazines, invece, i principali sono Punto Informatico (rilevato nell'ottobre 2008 in seguito all'acquisizione della De Andreis Editore[1]), MegaLab.it, Telefonino.net e Turistipercaso.it, basato sull'omonima trasmissione televisiva (di cui pubblica anche una rivista cartacea, Turisti per caso magazine). La casa editrice, inoltre, produce anche diverse serie di collezionabili, prevalentemente su film e serie televisive.

A maggio 2010 annuncia la costituzione di webcast24.it, piattaforma digitale per la trasmissione di eventi live e on demand in streaming a pagamento.

A giugno 2010 rafforza la propria fase di sviluppo ed espansione sul web con l'acquisizione di Newstreet.it, uno dei magazine on-line di informazione automobilistica più autorevoli in Italia.

Da gennaio 2011 distribuisce la rivista Più sani, Più belli, ideata in collaborazione con la conduttrice televisiva Rosanna Lambertucci.

Da aprile 2011 pubblica la rivista La Prova del Cuoco, basato sulla omonima trasmissione televisiva Rai.

Il primo settembre 2011 annuncia una partnership con il portale web italiano Libero.it. L'accordo prevede che Libero s.r.l. venda spazi pubblicitari per conto dei Portali IT di Edizioni Master, il tutto viene formalizzato con l'inserimento della top bar di Libero.it nei siti del settore IT di Edizioni Master. L'accordo viene sciolto a marzo 2012.

Da maggio 2012 pubblica Occhio alla Spesa Magazine, la rivista ufficiale del programma di Rai Uno condotto da Alessandro Di Pietro.

Da luglio 2012 lancia la rivista L'Albero Azzurro Settimanale, il magazine ufficiale dell'omonima trasmissione televisiva che dal 1990 accompagna i bambini nella crescita e nell'apprendimento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria