Edivaldo Rojas Hermoza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edivaldo Rojas Hermoza
Edivaldo Hermoza.JPG
Nazionalità Brasile Brasile
Bolivia Bolivia (dal 2011)
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sport Boys Warnes
Carriera
Giovanili
Athletico Paranaense
Squadre di club1
2004-2005 Athletico Paranaense 2 (0)
2005Ferroviária 0 (0)
2005Figueirense 2 (0)
2005-2006 Athletico Paranaense 0 (0)
2006 Rio Preto 0 (0)
2006-2007 Caldense 0 (0)
2007-2008 Guaratinguetá 0 (0)
2008 Athletico Paranaense 1 (0)
2008-2012 Naval 106 (15)
2012-2013 Muangthong Utd 14 (6)
2013 Bellmare 3 (0)
2013 Muangthong Utd 0 (0)
2014-2015 Moreirense 13 (1)
2015-2016 Wilstermann 0 (0)
2016- Sport Boys Warnes 0 (0)
Nazionale
2011-2013Bolivia Bolivia 11 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2016

Edivaldo Rojas Hermoza, detto Edivaldo e, in precedenza, Bolívia (Cuiabá, 17 novembre 1985), è un calciatore brasiliano naturalizzato boliviano, attaccante del Wilstermann.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Edivaldo Rojas Hermoza iniziò la propria carriera nel calcio professionistico nel 2004 nella prima squadra dell'Atlético Paranaense di Curitiba, con lo pseudonimo Bolívia, derivato dalle origini della madre.[1] Non arriva a debuttare nel Brasileirão, e la società decise di cederlo in prestito a varie squadre: dapprima la Ferroviária, poi il Figueirense, compagine di Florianópolis, con cui debutta il massima serie brasiliana durante l'edizione 2005 della Série A. Dopo due presenze da subentrato, Rojas torna all'Atlético Paranaense, dove viene inserito nella squadra riserve: con essa gioca dal 2006 al 2007. Nel 2008 passa, sempre con la formula del prestito, al Guaratinguetá, formazione paulista della terza divisione nazionale. Il suo terzo ritorno all'Atlético lo vede esordire in Série A con la maglia rosso-nera. Nel 2008 viene acquistato dal Naval, squadra portoghese, e alla sua prima stagione raccoglie 25 presenze, di cui 15 dall'inizio e 10 a partita iniziata. Diviene poi, a partire dall'annata seguente, uno dei membri fissi della squadra titolare.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 ha accettato la nazionalità boliviana in quanto la madre è del paese andino, e ha disputato la Coppa America 2011, di cui risulterà il primo marcatore, segnando il gol dell'1-0 provvisorio all'Argentina, prima che la Bolivia venga raggiunta dall'1-1 finale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Bolivia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-6-2011 Santa Cruz de la Sierra Bolivia Bolivia 0 – 2 Paraguay Paraguay Amichevole -
8-6-2011 Luque Paraguay Paraguay 0 – 0 Bolivia Bolivia Amichevole -
1-7-2011 La Plata Argentina Argentina 1 – 1 Bolivia Bolivia Coppa America 2011 - 1º Turno 1
7-7-2011 San Salvador de Jujuy Bolivia Bolivia 0 – 2 Costa Rica Costa Rica Coppa America 2011 - 1º Turno -
10-7-2011 Santa Fe Colombia Colombia 2 – 0 Bolivia Bolivia Coppa America 2011 - 1º Turno -
Totale Presenze 5 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Lincoln Chaves, O Bolívia da Bolívia, in Placar, luglio 2011, p. 86.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]