Eder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Eder (disambigua).
Eder
Eder
Stato Germania Germania
Länder Renania Settentrionale-Vestfalia Renania Settentrionale-Vestfalia
Assia Assia
Lunghezza 176,1 km
Portata media 24,1 m³/s
Bacino idrografico 3362 km²
Altitudine sorgente 621 m s.l.m.
Nasce Ederkopf
Sfocia Nella Fulda presso Edermünde-Grifte

L'Eder (fino all'inizio del XX secolo denominato anche Edder) è, con i suoi 176 km di corso, il più lungo ed importante degli affluenti della Fulda, nella quale sfocia alla sua sinistra orografica, nella Renania Settentrionale-Vestfalia e nell'Assia. L'affluente nasce nel Rothaargebirge, sull'Ederkopf, nei pressi di Benfe, sobborgo del comune di Erndtebrück nella regione del Wittgensteiner; scorre, fra l'altro, nel lago Edersee e sfocia ad Edermünde-Grifte, nella Fulda. Attraversa i circondari di Siegen-Wittgenstein, Waldeck-Frankenberg e Schwalm-Eder.

Corso[modifica | modifica wikitesto]

Sorgenti[modifica | modifica wikitesto]

La sorgente dell'Eder si trova nella zona sud-est della Renania Settentrionale-Vestfalia, nel circondario di Siegen-Wittgenstein e nella parte sud-orientale del gruppo montuoso del Rothaargebirge, sull'Ederkopf (648,8 m s.l.m.), ad una quota di 621 m s.l.m. Esso scende quindi in direzione nord-est.

Corso superiore[modifica | modifica wikitesto]

La Elder scorre inizialmente nella Renania Settentrionale-Vestfalia attraverso la regione di Wittgensteiner, nella quale essa passa inizialmente per Hilchenbach-Lützel, ove accoglie le acque del suo primo affluente, la Lützelbach e quindi attraversa Raumland, sobborgo di Bad Berleburg, da nord della quale proviene e vi si getta la Odeborn.

In Erndtebrück vi sfocia, proveniente da sud, la Benfe, dopo di che il fiume entra nell'Assia attraverso il circondario di Waldeck-Frankenberg. Dopo aver accolto le acque della Elsoff (Eder), attraversa il comune di Hatzfeld e si dirige a nord-est verso Battenberg.

Medio corso[modifica | modifica wikitesto]

Sotto Battenberg, dove esce dai contrafforti sudorientali del Rothaargebirge, attraversa il territorio comunale di Allendorf, all'interno del quale riceve le acque della Linspher, dopo volge verso Frankenberg, ove vi si immette la Nemphe.

Nel sobborgo di Frankenberg, Schreufa, riceve le acque della Nuhne e presso Vöhl, un sobborgo di Ederbringhausen, riceve la Orke.

L'Eder entra quindi nel lago Edersee e attraversa il Parco Naturale Kellerwald-Edersee.

Corso inferiore[modifica | modifica wikitesto]

Ad est della diga dell'Edersee l'Eder scorre in direzione est attraverso una gola, entra nel lago artificiale Affolderner e bagna alcuni sobborghi del comune di Edertal. Dopo aver ricevuto le acque della Wilde, attraversa la cosiddetta Porta Hassiaca, restringimento della valle tra Fritzlar e Büraberg, dopo di che la valle si allarga nel circondario dello Schwalm-Eder fino all'avvallamento dell'Assia, attraversando in questo tratto i territori comunali di Wabern e di Felsberg, oltre a quelli di Fritzlar e di Büraberg.

Sotto la collina Eckerich (Fritzlar) l'Eder scorre verso l'Elba e ad est-nordest di Wabern, tra Altenburg e Rhünda (frazioni di Felsberg), riceve le acque provenienti da sud della Schwalm, il suo maggior affluente (97 km di lunghezza). Da Felsberg, dopo il quale riceve l'affluente Ems, il fiume si dirige a nord e raggiunge il territorio comunale di Edermünde.

Foce[modifica | modifica wikitesto]

A nord-est di Grifte, frazione di Edermünde, non lontano da Guxhagen, e solo a pochi chilometri a sud di Kassel, l'Eder sfocia nella Fulda, proveniente da sud-est. L'ultimo affluente che riceve prima di gettarsi nella Fulda è il Pilgerbach. Il dislivello superato dal fiume fra le sue sorgenti ed il punto di immissione nella Fulda è di 478 m.

Bacino ed idrologia[modifica | modifica wikitesto]

Il bacino idrologico dell'Eder si estende per circa 3.362 km²: in questo senso esso è persino più ampia di quello del fiume di cui è tributario.

La portata media dell'Eder all'idrometro di Fritzlar è di 24,1 m³/s ma in quel punto il suo maggior affluente, la Schwalm, e la Ems non gli hanno ancora conferite le loro acque.

Il valore più basso della media è di 5,91 m³/s, quello più alto di 138 m³/s ma entrambi questi valori sono fortemente condizionati dal comportamento dello sbarramento a monte che ne altera i valori. L'11 marzo 1981 la portata raggiunse i 313 m³/s; dopo la distruzione della diga, conseguente al bombardamento operato dalla RAF durante la seconda guerra mondiale (17 marzo 1943) la portata a Fritzlar raggiunse i 3600 m³/s. All'idrometro di Affoldern, sito subito a valle dello sbarramento, il 9 febbraio 1946 la portata raggiunse il valore di 770 m³/s.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Eder fu citata per la prima volta da Tacito nell'anno 15 d.C. come l'Adrana nella terra dei Catti, il cui attraversamento nei pressi della attuale Fritzlar consentì di respingere la forte resistenza dei Catti prima della distruzione della loro capitale Mattium.

Dopo lo sbocco del Goldbach presso Röddenau, sobborgo di Frankenberger è un fiume trasportatore di oro. I principali luoghi di estrazione del prezioso metallo si trovano lungo il corso del fiume al di sotto dello sbarramento della valle fra Affoldern e Fritzlar. L'Ordine Teutonico mise in funzione nel XIV secolo un impianto di lavaggio della sabbia aurifera sull'Eder presso Obermöllrich. Nel XVIII secolo con l'oro dell'Eder furono coniate monete, che oggi rappresentano una rarità per i collezionisti. Ancor oggi è possibile trovare pepite d'oro di 1 mm di diametro.

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli affluenti più importanti dell'Eder sono:

Name
Lage
Länge
[km]
Einzugsgebiet
km²
Abfluss
( m²) [l/s]
Mündung
auf Eder-km
Mündungshöhe
[m. ü. NN]
Wähbach links 6 6,717 6,9 514
Benfe rechts 11,2 19,446 11,9 479
Elberndorfer Bach links 9,0 10,733 13,6 470
Röspe links 8,6 37,013 17,7 450
Kappel links 7,3 27,443 21,8 431
Preisdorf rechts 6,0 8,506 14,2 425
Trüfte links 9,7 16,576 27,1 413
Altmühlbach rechts 5,3 14,459 27,9 410
Rinther Bach rechts 6,1 9,12 30,3 406
Odeborn links 21,2 85,064 31,3 403
Grundbach rechts 5,1 7,507 33,1 399
Lützelsbach links 5,6 6,437 34,8 395
Leisebach rechts 4,6 12,375 38,7 380
Arfe links 5,4 5,401 39,6 377
Lindenhöferbach rechts 4,1 12,034 189,8 48,9 349
Elsoff links 19,0 48,925 948,1 50,0 345
Eifaer Bach rechts 4,5 7,211 103,3 54,2 342
Riedgraben links 7,6 11,319 173,4 69,0 305
Elbrighäuser Bach links 10,8 17,768 321,3 70,5 301
Nitzelbach links 10,6 8,397 132,4 73,7 295
Linspherbach links 18,3 33,107 565,8 77,0 286
Hainerbach links 7,3 10,132 103,7 80,4 280
Goldbach links 9,5 13,838 155,8 84,5 273
Nemphe rechts 14,2 38,383 293,5 86,9 270
Nuhne links 36,9 156,747 2.661,6 89,3 267
Lengelbach rechts 11,4 25,848 209,9 96,3 255
Orke links 38,2 278,867 3.844,5 97,5 254
Lorfe rechts 11,8 24,281 245,7 101,4 250
Itter* links 11,6 76,131 771,3 105,8 247
Aselbach* links 6,6 18,103 135,4 112,4 246
Banferbach* rechts 7,2 16,383 213,9 115,2 245
Werbe* links 13,2 42,263 322,6 122,2 245
Reiherbach* links 7,4 27,322 188,9 122,3 245
Netze links 12,9 29,04 169,5 134,0 194
Wesebach rechts 25,3 63,433 618,2 135,7 191
Wilde rechts 17,1 51,868 471,4 140,6 183
Elbe links 33,7 123,47 731,3 146,2 174
Schwalm rechts 97,1 1.298,783 9.044,5 159,5 158
Ems links 34,1 146,214 753,3 164,9 151
Pilgerbach links 8,8 25,593 102,2 175,5 145

(*Edersee-Affluenti)

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti comuni sono bagnati (direttamente o loro frazioni) dall'Eder:

Corso superiore:
nella Renania Settentrionale-Vestfalia:

in Assia (fino alla foce nella Fulda):

Medio corso:

Corso inferiore:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gerhard Kalden, Naturerlebnis Edertal. Von der Quelle bis zur Mündung, Cognitio Verlag, Niedenstein, 2007, ISBN 978-3-932583-25-4

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN243411846
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania