Eddy Pascual

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Eddy Silvestre Pascual Israfilov)
Jump to navigation Jump to search
Eddy Pascual
SDE - GCF . (24443327986) (cropped).jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Azerbaigian Azerbaigian (dal 2013)
Altezza 191 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Albacete
Carriera
Giovanili
2005-2007 Milan
2007-2008 La Mojonera
2008-2010 Poli Ejido
2010-2011 Real Murcia
Squadre di club1
2011-2014Real Murcia23 (0)
2014-2015Granada5 (0)
2015-2016Eibar6 (0)
2016Córdoba14 (0)
2016-2017Cadice20 (1)
2017-2018Gimnàstic11 (0)
2018-2019Alcorcón30 (1)
2019-Albacete1 (0)
Nazionale
2015-Azerbaigian Azerbaigian8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2019

Eddy Silvestre Pascual Israfilov, conosciuto come Eddy Pascual o Eddy (Roquetas de Mar, 2 agosto 1992), è un calciatore spagnolo naturalizzato azero, centrocampista dell'Albacete e della Nazionale azera.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Spagna da padre angolano e madre azera, inizia la sua carriera calcistica nelle giovanili del Milan all'età di 13 anni, ma dopo appena due anni viene prelevato da La Mojonera.[1] Nel 2010 si trasferisce nel settore giovanile del Real Murcia.[2]

Il suo debutto in prima squadra risale all'8 maggio 2011, quando il Real Murcia militava in Segunda División B. Il 25 agosto 2012 fa il suo debutto da professionista in Segunda División nella partita vinta contro lo Sporting Gijón.[3]

Il 1º settembre 2014 viene ceduto al Granada in prestito secco per una stagione.[4]

Il 12 luglio 2015 viene girato in prestito sempre per l'intera stagione all'Eibar.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Avendo la possibilità di scegliere due nazionalità diverse, esclusa quella del suo paese natale, nel 2013 decide di ottenere la cittadinanza azera. L'8 gennaio 2015, l'allenatore del team azero Robert Prosinečki dichiara che Eddy sia pronto per essere convocato in nazionale. Quindi, il 28 marzo 2015 debutta nella nazionale azera nella partita di qualificazione agli europei 2016 contro Malta.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Del correccional al fútbol de élite, La Verdad, 9 ottobre 2012. URL consultato il 25 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2014).
  2. ^ Eddy Silvestre lidera al Murcia: un azerbaiyano que deslumbra en Segunda [Eddy Silvestre leads Murcia: an Azerbaijani who stands out in Segunda], Zoom News, 16 settembre 2013. URL consultato il 25 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 25 maggio 2014).
  3. ^ El Sporting fracasa con un Murcia que jugó una hora con diez, Marca, 25 agosto 2012. URL consultato il 25 maggio 2014.
  4. ^ Eddy Silvestre rojiblanco horizontal [Eddy Silvestre straight rojiblanco], Granada's official website, 1º settembre 2014. URL consultato il 2 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2014).
  5. ^ Azerbaijan vs Malta

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]