Edaphosauridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Edaphosauridae
Stato di conservazione: Fossile
IanthasaurusDB.jpg
Ricostruzione di Ianthasaurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Synapsida
Ordine Pelycosauria
Sottordine Eupelycosauria
Famiglia Edaphosauridae
generi[1]

Gli edafosauridi (Edaphosauridae) sono una famiglia di tetrapodi pelicosauri vissuti tra il Carbonifero superiore e il Permiano inferiore in Nordamerica[1].

La caratteristica predominante di questi animali era data da una “vela” di pelle, analoga a quella dei contemporanei sfenacodontidi come il dimetrodonte, dalla probabile funzione termoregolatrice. Gli edafosauri sono tra i primi animali erbivori di terraferma noti. Le forme più primitive, come Ianthasaurus, non superavano i 60 centimetri di lunghezza, mentre animali successivi, come Edaphosaurus, potevano oltrepassare i tre metri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) †family Edaphosauridae Cope 1882 (synapsid) su Fossilworks. URL consultato il 7 ottobre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili