Ed Oxenbould

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ed Oxenbould nel 2013

Ed Oxenbould (Melbourne, 1º giugno 2001) è un attore australiano.

È noto soprattutto per essere stato il protagonista del film commedia Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare e dell'horror The Visit.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Oxenbould è nato a Melbourne, figlio degli attori Di Adams e Jamie Oxenbould.[1] Nel 2011 è apparso per la prima volta in televisione in un episodio della serie Underbelly.[2] Nell'anno successivo ha recitato nel cortometraggio australiano Julian. Tale interpretazione è stata molto elogiata dalla critica, tanto da fargli conquistare una candidatura all'AACTA Award come miglior giovane attore.[3] Dal 2012 al 2014 ha preso parte alla serie televisiva australiana Puberty Blues.[4]

Dopo essere apparso in altre serie e cortometraggi, nel 2014 ha debuttato al cinema nel film Paper Planes - Ai confini del cielo, in cui ha recitato al fianco di Sam Worthington. Il film è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival.[5] Nello stesso anno è stato il protagonista della commedia Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare, insieme a Steve Carell, Jennifer Garner e Dylan Minnette; per questa interpretazione ha ricevuto una candidatura agli Young Artist Awards come miglior giovane attore protagonista in un film.[6][7] Nel 2015 è stato il protagonista maschile dell'horror The Visit, film diretto da M. Night Shyamalan.[8]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Julian, regia di Matthew Moore (2012)
  • All God's Creatures, regia di Brendon McDonall (2012)
  • The Amber Amulet, regia di Matthew Moore (2013)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • Riccardo Suarez in Una fantastica e incredibile giornata da dimenticare
  • Leonardo Della Bianca in The Visit

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Oxenbould is enjoying very good days as 'Alexander', usatoday.com. URL consultato il 13 maggio 2015.
  2. ^ (EN) Jerusalem Revisited, N/A. URL consultato il 13 maggio 2015.
  3. ^ (EN) 2013 AACTA Award Nominations, su Subculture Media. URL consultato il 13 maggio 2015.
  4. ^ (EN) Puberty Blues: Five reasons you should be watching the best Aussie TV show in years, news.com.au. URL consultato il 13 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Toronto Festival, TIFF.net | Paper Planes, su TIFF. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2014).
  6. ^ (EN) Ed Oxenbould to Star in 'Alexander and the Terrible, Horrible, No Good, Very Bad Day', thewrap.com. URL consultato il 13 maggio 2015.
  7. ^ (EN) 36th Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2015).
  8. ^ The Visit: intervista esclusiva a M. Night Shyamalan e a Peter McRobbie, su ComingSoon.it. URL consultato il 12 novembre 2015.
  9. ^ (EN) AFI | AACTA | Winners & Nominees | 2nd AACTA Awards, su www.aacta.org. URL consultato il 12 novembre 2015.
  10. ^ (EN) Phoenix Film Critics Society nominees for 2014, su azcentral. URL consultato il 12 novembre 2015.
  11. ^ (EN) Phoenix Film Critics Society Nominations - Winners on Page 2, su awardswatch.com. URL consultato il 26 marzo 2016.
  12. ^ (EN) Urban Cinefile FILM CRITICS CIRCLE OF AUSTRALIA AWARDS 2016, su www.urbancinefile.com.au. URL consultato il 07 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN313506262 · LCCN: (ENno2015017264