Ectoparassiticida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Un ectoparassiticida è un farmaco antiparassitario utilizzato nel trattamento di infestazioni da Parassiti[1] Questi farmaci sono utilizzati per uccidere i parassiti che vivono sulla superficie del corpo.

Permetrina, zolfo, lindano, DDT (insetticida), benzoato di benzile, ivermectina e crotamitone sono ben noti ectoparassiticidi.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Taylor MA, Recent developments in ectoparasiticides, in Vet. J., vol. 161, nº 3, May 2001, pp. 253–68, DOI:10.1053/tvjl.2000.0549, PMID 11352483.
  2. ^ J.D Tripathi, Textbook of Pharmacology, Jeypee Publications, 2010, pp. 862–863, ISBN 81-8448-085-7.
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina