Ecra - Edizioni del Credito Cooperativo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ecra - Edizioni del Credito Cooperativo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1969
Sede principaleRoma
SettoreEditoria
Sito webwww.ecralibri.it

Ecra - Edizioni del Credito Cooperativo è una casa editrice italiana nata nel 1969. La sua attività editoriale è finalizzata all’informazione e alla valorizzazione dell’economia civile e della cooperazione mutualistica, con particolare riguardo al Credito Cooperativo[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1969, Ecra ha in catalogo volumi su temi che interessano il settore bancario e finanziario, con particolare riferimento alla cooperazione di credito[2].

L'editrice, infatti, è controllata da Federcasse, ente associativo nazionale delle Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali italiane (BCC-CR).

Dall'inizio degli anni 2000 l'attività di Ecra si è rivolta anche alla pubblicazione di saggi divulgativi sulle tematiche della finanza[3],[4] e in particolare quella sostenibile, analizzandone l’impatto sulla sfera politica e sociale[5],[6],[7],[8][9],[10].

Fra le sue collane da citare quella di "Italia della nostra gente", ideata nel 1982 da Pepi Merisio che con quaranta titoli è una delle collane italiane più longeve in ambito fotografico[11], [12].

Collane[modifica | modifica wikitesto]

Nel catalogo dell'editrice risultano circa venti collane.

Collane tecniche[modifica | modifica wikitesto]

  • Monografie
  • Strumenti ; Strumenti Pocket
  • Quaderni di Coopernico

Collane di saggistica, attualità[modifica | modifica wikitesto]

  • Biblioteca
  • Economia civile
  • Quaderni della Fondazione Tertio Millennio
  • Scoop
  • Testimonianze ; Testimonianze Pocket

Collane letterarie e fotografiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Ecra letteratura
  • Ecra Pocket
  • Italia della nostra gente
  • L'Italia raccontata dagli scrittori
  • Scrittrici d'Italia
  • Universale

Collane dedicate alla storia e ai valori del Credito Cooperativo[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario del Credito Cooperativo
  • Documenti ; Documenti Pocket
  • Storia delle BCC

Autori[modifica | modifica wikitesto]

Tra i principali autori pubblicati da Ecra figurano gli economisti italiani Leonardo Becchetti, Luigino Bruni, Pietro Cafaro, Rainer Masera, Alessandra Smerilli, Stefano Zamagni.

Nella collana fotografica "Italia della nostra gente", nata nel 1982, gli scatti di Pepi Merisio e del figlio Luca nel tempo sono stati introdotti e commentati da studiosi, giornalisti e scrittori di fama internazionale fra i quali Ulderico Bernardi, Giovanni Arpino, Carlo Bo, Giulio Andreotti, Geno Pampaloni, Arcangelo Lobianco, Federico Fazzuoli, Paolo Frajese, Federico Fazzuoli, Antonio Lubrano, Chiara Frugoni, Stenio Solinas, Alessandro Barbero, Ermanno Cavazzoni, Marco Lodoli, Antonio Paolucci, Luigi Accattoli, Gianfranco Ravasi, Philippe Daverio, Pietro Parolin, Sveva Sagramola.

Autore delle illustrazioni della collana letteraria "L'Italia raccontata dagli scrittori" è il noto regista di film d'animazione Simone Massi.

Riviste[modifica | modifica wikitesto]

  • Credito Cooperativo edito dal 1984.
  • Cooperazione di Credito quadrimestrale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]