Eccellenza Basilicata 1998-1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1998-1999.

Eccellenza Basilicata 1998-1999
Competizione Eccellenza Basilicata
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Basilicata
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Ferrandina
(1º titolo)
Promozioni Ferrandina
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Real Ruoti
Matera
Santarcangiolese
Statistiche
Incontri disputati 240
Gol segnati 622 (2,59 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1997-1998 1999-2000 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 1998-1999 è stato l'ottavo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Questo è il campionato regionale della regione Basilicata.

Mappa di localizzazione: Basilicata
Agromonte
Agromonte
Balvano
Balvano
Baragiano
Baragiano
Ferrandina
Ferrandina
Francavilla
Francavilla
Lagonegro
Lagonegro
Matera Materasassi
Matera
Materasassi
Moliterno
Moliterno
Pescopagano
Pescopagano
Pisticci
Pisticci
Real Ruoti
Real Ruoti
Santarcangiolese
Santarcangiolese
Sporting Villa d'Agri
Sporting Villa d'Agri
Tito
Tito
Vultur
Vultur
Ubicazione delle squadre partecipanti

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dal campionato di Eccellenza Basilicata 1997-1998 era stato promosso nel Campionato Nazionale Dilettanti il Policoro, mentre lo Sporting Potenza, l'Horatiana Venosa e il Turrita Maratea erano stati retrocessi nel campionato di Promozione Basilicata. Dal campionato di Promozione Basilicata 1997-1998 erano stati promossi in Eccellenza il Balvano e il Pisticci, classificatisi nelle prime due posizioni. Dal Campionato Nazionale Dilettanti 1997-1998 erano stati retrocessi il Matera e il Lagonegro.

Il Ruggiero di Lauria è stato ammesso al Campionato Nazionale Dilettanti 1998-1999, mentre l'A.S. Angelo Cristofaro e l'A.S. Murese non si sono iscritti al campionato di Eccellenza, di conseguenza sono stati ammessi in Eccellenza l'Agromonte, il Real Ruoti e la Pol. Baragiano, rispettivamente terza, quarta e quinta classificata nel campionato di Promozione Basilicata 1997-1998.

La "Pol. Matera" ha cambiato denominazione in "A.C. Matera". La U.S. Scanzano si è fusa con l'Atletico Matera dando vita alla "A.S. Materasassi".

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre partecipanti disputano un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 30 giornate. La prima classificata viene promossa in Serie D. La squadra seconda classificata viene ammessa agli spareggi nazionali per la promozione in Serie D. Le ultime tre classificate vengono retrocesse direttamente nel campionato di Promozione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1997-1998
U.S. Agromonte Agromonte Magnano (PZ) 3º in Promozione Basilicata
U.S. Balvano Balvano (PZ) 1º in Promozione Basilicata
Pol. Baragiano Baragiano (PZ) 5º in Promozione Basilicata
Pol. Comprensorio Sport Pisticci Pisticci (MT) 2º in Promozione Basilicata
Ferrandina Calcio Ferrandina (MT) 3º in Eccellenza Basilicata
F.C. Francavilla Francavilla in Sinni (PZ) 7º in Eccellenza Basilicata
A.C. Lagonegro Calcio Lagonegro (PZ) 19º in C.N.D./H
A.C. Matera Matera 18º in C.N.D./H
A.S. Materasassi Matera 12º in Eccellenza Basilicata
Pol. Moliterno Moliterno (PZ) 10º in Eccellenza Basilicata
U.S. Pescopagano Pescopagano (PZ) 6º in Eccellenza Basilicata
S.C. Real Ruoti Ruoti (PZ) 4º in Promozione Basilicata
S.S. Santarcangiolese Sant'Arcangelo (PZ) 11º in Eccellenza Basilicata
Sporting Villa d'Agri Marsicovetere (PZ) 2º in Eccellenza Basilicata
S.C. Tito Tito (PZ) 5º in Eccellenza Basilicata
C.S. Vultur Rionero in Vulture (PZ) 4º in Eccellenza Basilicata

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Rosso e Blu.svg Ferrandina 65 30 19 8 3 48 21 +27
1rightarrow.png 2. Vultur 64 30 19 7 4 62 16 +46
3. Materasassi 58 30 16 10 4 52 23 +29
4. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Sporting Villa d'Agri 49 30 14 7 9 51 33 +18
5. 600px Giallo e Blu.svg Baragiano 46 30 12 10 8 46 37 +9
6. 600px Rosso e Nero.svg Lagonegro 46 30 13 7 10 39 36 +3
7. Pisticci 44 30 13 5 12 42 33 +9
8. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Tito 42 30 11 9 10 41 32 +9
9. Rosso e Blu.svg Pescopagano 40 30 12 4 14 40 52 -12
10. Rosso e Blu.svg Balvano 36 30 9 9 12 33 44 -11
11. Rosso e Blu.svg Moliterno (-1) 35 30 9 9 12 29 41 -12
12. 600px HEX-0000FF HEX-FF0000.svg Agromonte 34 30 9 7 14 31 43 -12
13. FC Francavilla 34 30 9 7 14 22 47 -25
1downarrow red.svg 14. 600px Giallo e Blu.svg Real Ruoti 28 30 7 7 16 24 45 -21
1downarrow red.svg 15. Matera (-2) 22 30 7 3 20 26 46 -20
1downarrow red.svg 16. Giallo e Rosso.svg Santarcangiolese (-1) 16 30 4 5 21 36 73 -37

Legenda:

      Promossa in Serie D 1999-2000
      Ammessa ai play-off nazionali
      Retrocessa in Promozione 1999-2000

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Matera ha scontato 2 punti di penalizzazione.
Il Moliterno e la Santarcangiolese hanno scontato 1 punto di penalizzazione.
Il Pescopagano non si è successivamente iscritto al campionato di Eccellenza Basilicata 1999-2000.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]