E se poi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
E se poi
E se poi - Malika Ayane.JPG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMalika Ayane
Tipo albumSingolo
Pubblicazione13 febbraio 2013
Durata4:48
Album di provenienzaRicreazione Sanremo edition
GenerePop
Jazz
EtichettaSugar Music
ProduttoreMalika Ayane[1]
Registrazione2013
Formatidownload digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[2]
(vendite: 30 000+)
Malika Ayane - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Singolo successivo
(2013)

E se poi è un brano musicale composto da Giuliano Sangiorgi, frontman dei Negramaro (testo e musica), interpretato dalla cantante italiana Malika Ayane e finalista al Festival di Sanremo 2013, pubblicato come terzo singolo estratto dall'album Ricreazione.

Sanremo ed il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha superato la prima selezione al Festival di Sanremo 2013 a differenza di Niente, altro pezzo presentato alla manifestazione. La canzone convince la giuria, ma non il televoto, infatti la Ayane arriva solo quarta[3].

Il brano è stato inserito nella compilation dedicata ai brani del Festival di Sanremo, intitolata Sanremo 2013[4].

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Il video di E se poi è stato pubblicato 13 febbraio 2013. Nel video compare Malika che canta in auto e nello sfondo lei vestita da sposa che gira diverse città[5].

Il video è stato ambientato in diversi luoghi tra i quali New York, Marrakech, Milano, Death Valley, Praga, Los Angeles, Barcellona, Las Vegas, Alta Badia, Bruxelles.

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha raggiunto come posizione massima, nella settimana del suo debutto, l'ottava posizione della Top Singoli.[6] Nell'aprile successivo il brano è stato certificato disco d'oro per le oltre 15.000 vendite in digitale,[7] mentre nel corso della 18ª settimana del 2014 ottiene il disco di platino per aver venduto oltre 30.000 copie.[8]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Premio Lunezia al migliore testo del Festival di Sanremo 2013 (insieme a La canzone mononota di Elio e le Storie Tese).[9]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Italia[6] 8

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Italia[10] 63

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sanremo 2013, canzone Malika Ayane: E se poi (Video), su urbanpost.it.
  2. ^ Archivio Certificazioni Digital 36ª settimana del 2014, su fimi.it. URL consultato il 12 settembre 2014.
  3. ^ Malika Ayane, “E se poi” convince la giuria ma non il televoto, su melodicamente.com.
  4. ^ Sanremo 2013 compilation: tracklist e copertina, su rnbjunk.com (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2013).
  5. ^ Sanremo 2013 - Malika Ayane, ecco il video ufficiale di "E se poi", su ogginotizie.it.
  6. ^ a b Le classifiche della settimana dall'11 al 17 febbraio, su sonymusic.it.
  7. ^ Archivio Certificazioni Digital 12ª settimana del 2013, su fimi.it. URL consultato il 2 aprile 2013.
  8. ^ Archivio Certificazioni Digital 18ª settimana del 2014, FIMI. URL consultato l'11 maggio 2014.
  9. ^ Il Premio Lunezia a EelST!, su elioelestorietese.it (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2013).
  10. ^ Classifiche annuali 2013: un anno di musica italiana, su fimi.it. URL consultato il 7 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2014).
Festival di Sanremo Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Festival di Sanremo