E pensare che c'era il pensiero (1994)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
E pensare che c'era il pensiero
ArtistaGiorgio Gaber
Tipo albumLive
Pubblicazionenovembre 1994
Dischi2
Tracce17
GenereRock
Pop
EtichettaGIOM
Giorgio Gaber - cronologia
Album precedente
(1994)

E pensare che c'era il pensiero è un album del 1994 di Giorgio Gaber. Il disco è stato registrato dal vivo al teatro Vittorio Alfieri di Torino nel novembre 1994.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1

  1. La sedia da spostare
  2. Mi fa male il mondo (prima parte)
  3. L'equilibrio
  4. Giovani si fa per dire
  5. Il miracolo
  6. L'equazione
  7. Il tempo quanto tempo
  8. La masturbazione
  9. La chiesa si rinnova
  10. La realtà è un uccello
  11. Io come persona

Disco 2

  1. Canzone della non appartenenza
  2. Sogno in due tempi
  3. E pensare che c'era il pensiero
  4. Falso contatto
  5. Quando sarò capace d'amare
  6. Destra-Sinistra
  7. Mi fa male il mondo (seconda parte)
  8. Non so più

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio Gaber - voce
  • Claudio De Mattei - basso
  • Luca Ravagni - tastiera
  • Gianni Martini - chitarra
  • Luigi Campoccia - tastiera, pianoforte
  • Enrico Spigno - batteria

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica