E-Prix di Punta del Este 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Uruguay E-Prix di Punta del Este 2018
Gara 6 di 12 del
Campionato 2017-2018
Punta Layout 2018.png
Data 17 marzo 2018
Luogo Circuito cittadino di Punta del Este
Percorso 2,785 km / 1,730 US mi
Circuito cittadino
Clima Soleggiato
Risultati
Distanza 37 giri
Pole position Giro più veloce
Francia Jean-Éric Vergne Argentina José María López
Techeetah in 1:16.806 Dragon Racing in 1:16.811
(nel giro 31 di 37)
Podio
1. Francia Jean-Éric Vergne
Techeetah
2. Brasile Lucas Di Grassi
Audi Sport ABT
3. Regno Unito Sam Bird
DS Virgin Racing
Cronologia
Campionato 2017-2018
E-Prix precedente
E-Prix di Città del Messico 2018
E-Prix successivo
E-Prix di Roma 2018
E-Prix di Punta del Este
Edizione precedente
E-Prix di Punta del Este 2015
Edizione successiva


L'E-Prix di Punta del Este 2018 è stato il sesto appuntamento della quarta stagione del campionato di Formula E, destinato ai soli veicoli elettrici. La gara è stata vinta da Jean-Éric Vergne, su Techeetah, che ha conquistato la sua seconda vittoria stagionale consolidando la leadership in campionato, dopo aver inoltre ottenuto la pole position.[1]

Risultati[1][modifica | modifica wikitesto]

Qualifiche[modifica | modifica wikitesto]

Pos. N. Pilota Squadra Qualifica Gap SuperPole Gap Griglia
1 1 Brasile Lucas Di Grassi Audi Sport ABT 1:14.032 +0.360 2[2]
2 36 Regno Unito Alex Lynn DS Virgin Racing 1:14.135 +0.463 3[2]
3 20 Nuova Zelanda Mitch Evans Jaguar 16[3]
4 16 Regno Unito Oliver Turvey NIO 1:14.181 +0.509 4[2]
5 25 Francia Jean-Éric Vergne Techeetah 1:13.672 1:16.806 1
6 66 Germania Daniel Abt Audi Sport ABT 1:14.224 +0.552 5
7 9 Svizzera Sébastien Buemi Renault-e.Dams 1:14.320 +0.648 6
8 18 Germania André Lotterer Techeetah 1:14.442 +0.770 7
9 5 Germania Maro Engel Venturi 1:14.523 +0.851 8
10 2 Regno Unito Sam Bird DS Virgin Racing 1:14.552 +0.880 9
11 6 Argentina José María López Dragon Racing 18[4]
12 7 Belgio Jérôme d'Ambrosio Dragon Racing 1:14.673 +1.001 10
13 28 Portogallo António Félix da Costa Andretti 1:14.973 +1.301 11
14 19 Svezia Felix Rosenqvist Mahindra 1:15.104 +1.432 12
15 36 Italia Luca Filippi NIO 1:15.444 +1.772 15[5]
16 4 Svizzera Edoardo Mortara Venturi 1:15.493 +1.821 13
17 27 Regno Unito Tom Blomqvist Andretti 1:16.424 +2.752 20[6]
Tempo limite 107%: 1:19.214
18 23 Germania Nick Heidfeld Mahindra 1:31.701 +18.029 17[7]
19 3 Brasile Nelson Piquet Jr. Jaguar 1:42.656 +28.984 14
20 8 Francia Nico Prost Renault-e.Dams 1:53.358 +39.686 19[6]

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Pos. N. Pilota Squadra Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 25 Francia Jean-Éric Vergne Techeetah 37 50:43.809 1 28[8]
2 1 Brasile Lucas Di Grassi Audi Sport ABT 37 +0.447 2 18
3 2 Regno Unito Sam Bird DS Virgin Racing 37 +2.611 9 15
4 20 Nuova Zelanda Mitch Evans Jaguar 37 +4.075 16 12
5 19 Svezia Felix Rosenqvist Mahindra 37 +4.224 12 10
6 36 Regno Unito Alex Lynn DS Virgin Racing 37 +7.672 3 8
7 16 Regno Unito Oliver Turvey NIO 37 +11.818 4 6
8 6 Argentina José María López Dragon Racing 37 +12.612 18 5[9]
9 7 Belgio Jérôme d'Ambrosio Dragon Racing 37 +22.242 10 2
10 5 Germania Maro Engel Venturi 37 +26.293 8 1
11 28 Portogallo António Félix da Costa Andretti 37 +27.335 11
12 18 Germania André Lotterer Techeetah 37 +38.731 7
13 68 Italia Luca Filippi NIO 37 +39.926 15
14 66 Germania Daniel Abt Audi Sport ABT 37 +43.139 5
15 8 Francia Nico Prost Renault-e.Dams 37 +47.194 19
16 27 Regno Unito Tom Blomqvist Andretti 37 +59.299 20
17 4 Svizzera Edoardo Mortara Venturi 36 +1 giro 13
Rit 9 Svizzera Sébastien Buemi Renault-e.Dams 29 Incidente 6
Rit 3 Brasile Nelson Piquet Jr. Jaguar 25 Trasmissione 14
Rit 23 Germania Nick Heidfeld Mahindra 1 Trasmissione 17

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti

+/– Pos Pilota Punti
1rightarrow blue.svg 1 Francia Jean-Éric Vergne 109
1rightarrow blue.svg 2 Svezia Felix Rosenqvist 79 (–30)
1rightarrow blue.svg 3 Regno Unito Sam Bird 76 (–33)
1rightarrow blue.svg 4 Svizzera Sébastien Buemi 52 (–57)
1rightarrow blue.svg 5 Brasile Nelson Piquet Jr. 45 (–64)

Classifica Squadre

+/– Pos Squadra Punti
1rightarrow blue.svg 1 Cina Techeetah 127
1rightarrow blue.svg 2 India Mahindra 100 (–27)
1uparrow green.svg 1 3 Regno Unito DS Virgin Racing 93 (–34)
1downarrow red.svg 1 4 Regno Unito Jaguar 86 (–41)
1rightarrow blue.svg 5 Francia Renault-e.Dams 59 (–68)

Altre gare[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b R6 17 Mar 2018 Punta del Este, UY E-Prix Race Results, 17 marzo 2018. URL consultato il 19 marzo 2018.
  2. ^ a b c Cancellazione del tempo di Super Pole per superamento dei limiti del tracciato
  3. ^ Cancellazione di tutti i tempi per una distribuzione dei pesi non conforme al regolamento
  4. ^ Cancellazione dei tempi di qualifica per non aver rispettato la pressione minima delle gomme
  5. ^ Penalizzato di 3 posizioni per non aver rispettato le bandiere rosse durante le prove
  6. ^ a b Penalizzato per la sostituzione del cambio
  7. ^ Cancellazione miglior tempo per aver causato una bandiera rossa
  8. ^ 3 punti aggiuntivi per la Pole position
  9. ^ 1 punto aggiuntivo per il giro veloce

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo