Dynamic CSS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dynamic (Cascading Style Sheets), o DCSS, è un termine che comprende un insieme di tecnologie utilizzate assieme per creare fogli di stile dinamici, utilizzando una combinazione di qualsiasi linguaggio di programmazione per i lato server (come ad esempio PHP / ASP / Perl / JSP) e Cascading Style Sheets (CSS). L'idea iniziale del DCSS è stata scritta nel luglio 2002 da Jori Koolstra, un programmatore olandese.[1]

DCSS permette di lavorare con variabili in CSS e con la riscrittura dinamica del codice sorgente CSS. Molti sistemi di gestione dei contenuti hanno creato moduli aggiuntivi, per esempio Drupal.[2]

Esempio in PHP[modifica | modifica sorgente]

Di solito una pagina web che utilizza il DCSS è configurata con tre file. Un file che contiene le variabili CSS, un file .php che fa echo al contenuto CSS e la pagina web in cui è necessario il CSS.

Un file .dcss di norma è come questo.

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.1//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml11/DTD/xhtml11.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
  <head>
    <title>DCSS example</title>
 
    <style type="text/css">
      <?php
         /* Include the style sheet */
         require_once("sheet.dcss.php");
      ?>
    </style>
 
  </head>
  <body>
  </body>
</html>

Viene incluso il file dcss.php. Si noti che un file dcss ha sempre un'estensione .php.

<?php
  /* Include the variables file */
  require_once("vars.php");
 
  echo "p";
  echo "{";
  echo "font-family:    \"$FONT_TYPE\";";
  echo "}";
?>

E viene incluso il file che contiene le variabili per il file dcss.php (spesso definito vars.php).

<?php
  $FONT_TYPE = "Courier New";
?>

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Jori Koolstra, Dynamic CSS, 2 luglio 2002. URL consultato il 18 July 2010.
  2. ^ (EN) Ceardach, Dynamic CSS, Drupal, 3 March 2010. URL consultato il 27 gennaio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]