Duran Duran (1993)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duran Duran
ArtistaDuran Duran
Tipo albumStudio
Pubblicazione1993
Durata62:34
(edizione originale)
Dischi1
Tracce13
GenerePop rock
EtichettaCapitol/EMI
ProduttoreDuran Duran
(brani Come Undone e Femme Fatale);
Duran Duran e John Jones
(tutte le rimanenti tracce)
Registrazione1991-1992
Duran Duran - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(1995)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Discogs 4.07/5 stelle
Allmusic 4/5 stelle

Duran Duran è il settimo album in studio, ed il secondo omonimo, del gruppo rock inglese Duran Duran, pubblicato nel 1993. Conosciuto comunemente come The Wedding Album, cioè "l'album del matrimonio", dall'immagine di copertina che ritrae le foto di nozze dei genitori dei membri del gruppo. Furono circa 6.500.000 le copie vendute in tutto il mondo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Too Much Information – 4:56 (Duran Duran)
  2. Ordinary World – 5:39 (Duran Duran)
  3. Love Voodoo – 4:58 (Duran Duran)
  4. Drowning Man – 5:15 (Duran Duran)
  5. Shotgun – 0:54 (Duran Duran)
  6. Come Undone – 4:38 (Duran Duran)
  7. Breath After Breath – 4:58 (Duran Duran, Milton Nascimento)
  8. UMF – 5:33 (Duran Duran)
  9. Femme Fatale – 4:21 (Lou Reed)
    cover dell'omonimo brano dei Velvet Underground
  10. None of the Above – 5:19 (Duran Duran)
  11. Shelter – 4:25 (Duran Duran)
  12. To Whom It May Concern – 4:24 (Duran Duran - lyrics by Nick Rhodes)
  13. Sin of the City – 7:14 (Duran Duran)

Tracce Bonus[modifica | modifica wikitesto]

  1. Time for Temptation – 3:46 (Duran Duran)
  2. Stop Dead – 3:52 (Duran Duran)
  3. Falling Angel – 4:35 (Duran Duran)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
  • John Jones – Co-produttore, ingegnere, programmatore, tastiere, chitarre, voce
  • Milton Nascimento – Voce sulla traccia 7 ("Breath After Breath")
  • Steve Ferrone – Batteria traccia 1 ("Too Much Information") & 2 ("Ordinary World") e percussioni sulla traccia 10 ("Femme Fatale")
  • Vinnie Colaiuta – batteria sulla traccia 7 ("Breath After Breath")
  • Dee Long - Tastiere addizionali sulla traccia 11 ("Shelter")
  • Bosco – Percussioni traccia 7 ("Breath After Breath")
  • Lamya – Cori sulla traccia 3 ("Love Voodoo")
  • Tessa Niles – cori sulla traccia 6 ("Come Undone")
  • Karen Hendrix & Jack Merigg – Campioni vocali sulla traccia 4 ("Drowning Man")
  • Fergus Gerrand – batteria

Tour promozionali[modifica | modifica wikitesto]

Per promuovere l'album, il gruppo intraprese l'An Acoustic Evening with Duran Duran durante il 1993 e il Dilate Your Mind Tour durante il 1993 e il 1994. Per quanto riguarda l'Italia, il primo tour fece tappa nelle seguenti date:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica