Duomo di Arzignano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Duomo di Arzignano
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàArzignano
Religionecattolica di rito romano
TitolareTutti i Santi
Consacrazione1884
ArchitettoDaniello Bernardi
Stile architettoniconeoclassica
Inizio costruzione1821
Completamento1826, facciata 1960

Il duomo di Arzignano sorge a Arzignano, in provincia di Vicenza, ed è consacrato a tutti i Santi.

L'edificio attuale presenta una pianta a croce latina, suddivisa in tre navate, e venne eretto in stile neoclassico fra il 1803 ed il 1821, ma fu consacrato nel 1884, mentre la facciata fu terminata posteriormente, nel 1960. A lungo il progetto fu attribuito all'abate Francesco Baccari, ma in seguito al ritrovamento di alcuni originali nel 1983 venne riconosciuta la paternità dell'abate Daniello Bernardi di Bassano, allievo di Domenico Cerato.

In origine la chiesa nacque come cappella della pieve di Santa Maria, istituita presso il Castello di Arzignano, diventando poi autonoma nel 1792. L'edificio originale, risalente al 1400 con il relativo campanile, venne in seguito demolito per far posto alla chiesa attuale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]