Dummy Hoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dummy
Dummy Hoy.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Center fielder
Squadra *Wash. Nationals (1888-1889)
Ritirato 1902
Carriera
Giovanili

Wash. Nationals

Squadre di club

Cincinnati Reds

Palmarès

NL stolen base leader (1888)

Statistiche aggiornate al 29/07/2016

William Hoy, soprannominato Dummy (Houcktown, 23 maggio 1862Cincinnati, 15 dicembre 1961) è stato un giocatore di baseball statunitense, il primo dei sordi a giocare a livello professionale con i Washington Nationals, dal 1888 al 1889.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu colpito della meningite, che causò la sordità, all'età di tre anni. Aveva studiato nella scuola per sordi, la Ohio State School for the Deaf, che si diplomò nel 1886 con valedictorian.

Cominciò a lavortare in un negozio di scarpe, ogni settimana, nei giorni di riposo, giocava a baseball con amici, che di seguito venne notato da Frank Selee nel 1887. In quello stesso anno giocò e firmò il contratto con i Washington Nationals che vinse il campionato del 1888.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Stephen Jay Gould, Triumph and Tragedy in Mudville, The Amazing Dummy, New York, Norton, 2003.
  • Richard Miller, Steve Sandy cognome, No Dummy: William Ellsworth Hoy,, pp. 48–53, Timeline, marzo-aprile 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN184066207 · LCCN (ENn2011060715