Due pistole per due fratelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Due pistole per due fratelli
Titolo originaleGun Brothers
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1956
Durata79 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generewestern
RegiaSidney Salkow
SoggettoGerald Drayson Adams
SceneggiaturaGerald Drayson Adams, Richard Schayer
Produttore esecutivoEdward Small
Casa di produzioneGrand Productions
FotografiaKenneth Peach
MontaggioArthur Hilton
ScenografiaArthur Lonergan (art director)
Herman N. Schoenbrun (set decorator)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Due pistole per due fratelli (Gun Brothers) è un film del 1956 diretto da Sidney Salkow.

È un film western statunitense con Buster Crabbe, Ann Robinson, Neville Brand e Michael Ansara ambientato nel Territorio del Wyoming nel 1879. Nel 1961 ne è stato prodotto un remake (non ufficiale), Pistole fiammeggianti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ex militare raggiunge il fratello che, contrariamente alle sue aspettative, è diventato un fuorilegge. Disapprovando la sua condotta, l'uomo si allontana senza sapere che una sua azione ha permesso di scoprire il nascondiglio del fratello. Questi lo ritrova, ma rinuncia alla vendetta quando comprende che sarebbe immotivata.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Sidney Salkow su una sceneggiatura di Gerald Drayson Adams e Richard Schayer e un soggetto dello stesso Adams,[1] fu prodotto dalla Grand Productions[2] e girato nel ranch di Corriganville a Simi Valley, California,[3] da metà marzo 1956. Il titolo di lavorazione fu Blood Brothers. Uno dei personaggi del film, Luther "Yellowstone" Kelly, è stato un cacciatore realmente esistito (1849–1928) ed una figura storica abbastanza nota nel Wyoming.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Gun Brothers negli Stati Uniti nel settembre del 1956 al cinema dalla United Artists.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Germania Ovest il 2 luglio 1957 (Revolvermänner)
  • in Austria nel novembre del 1957 (Revolvermänner)
  • in Finlandia il 28 novembre 1958 (Ruudinsavun rajamailla)
  • in Svezia il 20 luglio 1959 (Diligensöverfallet)
  • in Grecia (Nomos kai prostagi e Oi ekdikitai tou Missouri)
  • in Italia (Due pistole per due fratelli)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è un "semplice western, costruito su schemi straconosciuti".[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono: [6]

  • RIP-ROARING WESTERN ACTION!
  • BROTHER against BROTHER BLOOD-FEUD...Riding Roughshod Across the Rockies!

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 1 luglio 2013.
  2. ^ a b c (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 1 luglio 2013.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 1 luglio 2013.
  4. ^ (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 1 luglio 2013.
  5. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 1 luglio 2013.
  6. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 1 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema