Dualchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dualchi
comune
(IT) Dualchi
(SC) Duarche
Dualchi – Stemma Dualchi – Bandiera
Dualchi – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Nuoro-Stemma.png Nuoro
Amministrazione
Sindaco Ignazio Piras (lista civica) dal 6-6-2016
Territorio
Coordinate 40°14′N 8°54′E / 40.233333°N 8.9°E40.233333; 8.9Coordinate: 40°14′N 8°54′E / 40.233333°N 8.9°E40.233333; 8.9
Altitudine 321 m s.l.m.
Superficie 23,41 km²
Abitanti 619[1] (31-7-2016)
Densità 26,44 ab./km²
Comuni confinanti Aidomaggiore (OR), Birori, Borore, Bortigali, Noragugume, Sedilo (OR), Silanus
Altre informazioni
Cod. postale 08010
Prefisso 0785
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 091018
Cod. catastale D376
Targa NU
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti dualchesi
Patrono san Leonardo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Dualchi
Dualchi
Dualchi – Mappa
Posizione del comune di Dualchi
all'interno della provincia di Nuoro
Sito istituzionale
Le spianatine di Dualchi

Dualchi (Duarche in sardo) è un comune italiano di 619 abitanti della provincia di Nuoro nella subregione del Marghine. Il paese è situato a 321 metri sul livello del mare nella zona settentrionale dell'altopiano di Abbasanta. Fa parte del Gal Marghine.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Tradizione e folclore[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 e 29 giugno in occasione dei festeggiamenti per san Pietro Apostolo, si svolge a Dualchi una corsa a cavallo che viene chiamata Ardia, esattamente come la simile manifestazione che si tiene il 6 e 7 luglio a Sedilo Come da tradizione la festa ha inizio il pomeriggio del 28 giugno, quando una processione accompagna il simulacro del santo alla chiesa campestre a lui dedicata. In testa alla processione il capo corsa porta lo stendardo del santo, sa bandela mazzore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2016.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN240135382
Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna