Dušan Pašek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dušan Pašek
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Altezza 185 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Centro
Tiro Sinistro
Ritirato 1993
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1977-1985 Slovan Bratislava 238 123 79 202
1985-1986 Dukla Jihlava 45 13 11 24
1986-1988 Slovan Bratislava 78 40 47 87
1988-1989 Minnesota North Stars 50 5 10 15
1989-1990 Kalamazoo Wings 20 10 14 24
1989-1990 Lugano 13 12 13 25
1990-1991 Slovan Bratislava 11 11 5 16
1990-1991 Asiago 34 35 41 76
1990-1991 Ambrì-Piotta 6 3 2 5
1991-1992 Fassa 35 34 47 81
1992-1993 KalPa 10 2 4 6
Nazionale
1977-1978 Cecoslovacchia Cecoslovacchia U-18 5 6 4 10
1978-1980 Cecoslovacchia Cecoslovacchia U-20 11 8 1 9
1980-1988 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 82 28 23 51
NHL Draft
1982 Minnesota North Stars 81a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 0 1 0
Campionato mondiale 1 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 gennaio 2014

Dušan Pašek (Bratislava, 7 settembre 1960Bratislava, 15 marzo 1998) è stato un hockeista su ghiaccio e dirigente sportivo cecoslovacco, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pašek giocò per la gran parte della sua carriera per la squadra della sua città, l'HC Slovan Bratislava, prima di approdare in National Hockey League dove giocò complessivamente 50 incontri con la casacca dei Minnesota Wild. Dopo quasi un anno in IHL tornerà in Europa, dove giocherà il finale di stagione col Lugano, vincendo il titolo. Vestirà in seguito anche le maglie di squadre italiane: Asiago Hockey nel corso della stagione 1990-91 e SHC Fassa nel campionato successivo. Terminerà l'anno seguente la carriera in Finlandia, al KalPa.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vinse con la sua Nazionale la medaglia d'argento alle Olimpiadi del 1984 e giocò con la Nazionale cecoslovacca anche tre edizioni delle Canada Cup. Vinse l'oro ai mondiali del 1985. Fu pure eletto capitano della Nazionale tra il 1986 ed il 1988, anno in cui smise di giocare per la propria Nazionale.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Fu successivamente eletto presidente dello Slovan Bratislava e più tardi della Federazione slovacca di hockey su ghiaccio, periodo durante il quale, all'età di 37 anni, si suicidò[1] il 15 marzo 1998, per ragioni ancora poco chiare[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bratislava: 1978-1979
Lugano: 1989-1990

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cecoslovacchia 1985

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lubbock Advance-Journal, su search.lubbockonline.com. URL consultato il 16 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).
  2. ^ (EN) 1982 NHL DRAFT PICK, su hockeydraftcentral.com. URL consultato il 16 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]