Druga hrvatska nogometna liga 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Druga Liga 2010-11
Druga hrvatska nogometna liga 2010-11
Competizione Druga hrvatska nogometna liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore HNS
Luogo Croazia Croazia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore HNK Gorica
(1º titolo)
Statistiche
Incontri disputati 238
Gol segnati 643 (2,7 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-10 2011-12 Right arrow.svg

La Druga hrvatska nogometna liga 2010-11, conosciuta anche come 2.HNL 2010-11, è stata la ventesima edizione della seconda serie del campionato di calcio croato, e si è conclusa con la vittoria del HNK Gorica di Velika Gorica che però non è potuto salire in Prva liga al pari del terzo classificato Pomorac Kostrena poiché entrambi i club non hanno ottenuto la licenza. Solo il secondo classificato Lučko la ha ottenuta ed è stato promosso nella categoria superiore.

Il HNK Gorica aveva ottenuto all'inizio la licenza, ma il ricorso del Istra 1961 (penultimo in Prva liga) gliel'ha fatta perdere. Il Dugopolje aveva la licenza, ma non essendo finito fra i primi 5 non poteva fare domanda di promozione.

Dopo l'ultima stagione 'monca' (solo 14 squadre) quest'anno è tornata a 16.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Stagione 2009-10 Stadio Capienza
NK Croatia Sesvete Zagabria 16° in 1. HNL Stadion Mladina 3.500
NK Dugopolje Dugopolje 1° in 3. HNL Sud Stadio Hrvatski vitezovi 5.200
HNK Gorica Velika Gorica 1° in 3. HNL Ovest Stadio Radnika 8.000
NK HAŠK Zagabria 2° in 3. HNL Ovest Stadion na Peščenici 800
NK Imotski Imotski 8° in 2. HNL Stadio Gospin dolac 4.000
NK Junak Sinj Signo 9° in 2.HNL Gradski stadion Sinj 3.000
NK Lučko Zagabria 4° in 2. HNL Stadio Lučko 1.500
NK Međimurje Čakovec 15° in 1. HNL Stadio SRC Mladost 8.000
NK Mosor Žrnovnica (Spalato) 10° in 2. HNL Stadio Pricvić 2.000
NK MV Croatia Slavonski Brod 2° in 3. HNL Est Stadio Stanko Vlajnić-Dida 10.000
NK Pomorac Kostrena 2° in 2. HNL Stadio Žuknica 3.000
NK Rudeš Zagabria 7° in 2. HNL Stadion u Sigetu 1.000
NK Solin Salona 5° in 2. HNL Stadion pokraj Jadra 4.000
HNK Suhopolje Suhopolje 11° in 2. HNL Stadion Park 8.000
NK Vinogradar Jastrebarsko 6° in 2. HNL Stadion Mladina 2.000
NK Vukovar '91 Vukovar 12° in 2. HNL Gradski stadion u Borovu naselju 8.000

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra G V N P GF GS DR Pti
1. HNK Gorica 30 20 4 6 54 21 +33 64 rimane in 2.HNL
2. Lučko 30 19 2 9 54 28 +26 59 promosso in 1.HNL
3. Pomorac 30 16 8 6 50 23 +27 54 rimangono in 2.HNL
4. Rudeš 30 15 7 8 52 39 +13 52
5. Imotski 30 14 6 10 35 32 +3 48
6. Solin 30 13 6 11 35 33 +2 45
7. Međimurje Čakovec 30 12 6 12 53 49 +4 42
8. Dugopolje 30 10 11 9 39 30 +9 41
9. Junak Sinj 30 10 10 10 40 34 +6 40
10. Vinogradar 30 12 4 14 43 38 +5 40
11. Croatia Sesvete 30 12 4 14 37 41 -4 40
12. Croatia Slavonski Brod 30 11 6 13 42 42 0 39
13. HAŠK Zagabria 30 11 5 14 40 42 +2 38
14. Mosor Žrnovnica 30 9 7 14 32 41 -9 34
15. Vukovar '91 30 6 2 22 21 83 -62 20 retrocede in 3.HNL
16. Suhopolje 30 5 2 23 22 73 -51 17 The death.svg[1]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Squadra Reti Presenze Minutaggio
1 Croazia Hrvoje Tokić Mosor, MV Croatia 19 23 1799
2 Croazia Nikola Bucković Vinogradar 15 30 2405
3 Croazia Marko Tadić Rudeš 14 25 1918
Croazia Matej Jelić Lučko 14 29 2353
5 Australia Tomi Jurić Croatia Sesvete 12 24 1804
Croazia Mario Garba Međimurje 12 27 2323
7 Croazia Boris Bajto Gorica 11 26 2208
Croazia Lovro Šćrbec Rudeš 11 26 2319
9 Croazia Tomislav Ivičić Pomorac 10 26 1806
Croazia Martin Šaban Pomorac 10 26 1975
Croazia Nikola Rak Lučko 10 25 2057

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per problemi finanziari il HNK Suhopolje si scioglie e viene rifondato nelle divisioni regionali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio