Dripping

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il dripping è una tecnica pittorica caratteristica dell'Action Painting americana.

Elaborato nella sua forma più tipica alla fine degli anni quaranta da Jackson Pollock, il dripping trae liberamente spunto dalla cosiddetta "scrittura automatica" surrealista: il colore (non olio, ma smalto opaco o vernici industriali usate per la prima volta proprio da Pollock intorno al 1947) viene lasciato sgocciolare sulla tela distesa per terra da un contenitore bucherellato o schizzato direttamente con le mani mediante l'uso di bastoni o pennelli. Più tardi, tra gli anni cinquanta e gli anni sessanta, il dripping verrà largamente impiegato nell'ambito di tutti i movimenti europei di stile informale.

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura