Drew Fata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drew Fata
Nome Drew Richard Fata
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 97 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Ritirato 2014
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1999-2000 St. Michael's Buzzers 49 9 18 27
2000-2003 St. Michael's Majors 193 20 61 81
2003 Kingston Frontenacs 34 2 17 19
Squadre di club0
2003-2006 WBS Penguins 99 3 16 19
2003-2006 Wheeling Nailers 88 16 19 35
2006-2008 NY Islanders 9 1 1 2
2006-2008 Bridgeport S. Tigers 135 6 18 24
2008 S. Antonio Rampage 7 0 0 0
2008-2009 Binghamton Sen.s 68 7 9 16
2009-2010 Providence Bruins 27 1 3 4
2010 WBS Penguins 1 0 0 0
2010-2011 Sparta Warriors 38 2 9 11
2011-2012 Asiago 46 3 11 14
2012-2014 Sheffield Steelers 128 26 42 68
NHL Draft
2001 Pittsburgh Penguins 86a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2014

Drew Richard Fata (Sault Sainte Marie, 28 luglio 1983) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, militava come difensore. È fratello minore di Rico, anch'egli hockeista su ghiaccio, e vanta presenze in AHL ed in NHL.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Drew Fata giocò nell'Ontario Hockey League dal 2000 al 2003 per un totale di 227 partite, con 22 reti e 78 assist. Nel 2001 fu scelto in 86a posizione assoluta dai Pittsburgh Penguins. Nelle tre stagioni successive giocò per le formazioni affiliate ai Penguins in AHL ed in ECHL: i Wilkes-Barre/Scranton Penguins ed i Wheeling Nailers. Il 4 febbraio 2007 Fata firmò un contratto da free agent con i New York Islanders.

La sua prima rete in NHL il 15 marzo contro gli Ottawa Senators. Quando il difensore degli Islanders Sean Hill ricevette il 20 aprile una squalifica di 20 giornate a causa di un test risultato positivo al doping, Drew Fata fu chiamato per sostituirlo nello schieramento iniziale. Fece il suo debutto nei play-off quel giorno stesso contro i Buffalo Sabres, tuttavia gli Islanders persero la partita e uscirono sconfitti dalla serie.

Il 2 luglio 2008 Fata firmò con i Phoenix Coyotes; cominciò la stagione 2008–09 con gli affiliati ai Coyotes in AHL, i San Antonio Rampage, prima di essere ceduto ai Senators in cambio di Aleksandr Nikulin il 3 novembre.[1] Terminò la stagione con i Binghamton Senators, raccogliendo 16 punti in 68 partite disputate.

Il 7 luglio 2009 Drew Fata firmò un contratto di un anno con i Boston Bruins, prima di essere passato ai Providence Bruins.[2] Giocò solo 27 partite a causa di un infortunio alla caviglia, e per questo nei quattro mesi successivi al suo rientro non ricevette alcuna offerta. Alla fine Fata fu invitato a ritornare ai Wilkes-Barre/Scranton Penguins, la sua prima squadra professionistica.[3]

Dopo solo una gara disputata con i Penguins Fata fu svincolato dal suo contratto,[4] decidendo il 1º novembre di trasferirsi in Norvegia con la maglia degli Sparta Warriors, squadra della GET-ligaen.[5] Dopo aver vinto il campionato norvegese il 3 agosto 2011 Fata firmò con l'HC Asiago, squadra italiana dove aveva già giocato il fratello Rico nella stagione 2004-2005.[6] Dopo una stagione ad Asiago si trasferì in Gran Bretagna firmando un contratto annuale con gli Sheffield Steelers.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sarpsborg: 2010-2011
Sheffield Steelers: 2013-2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • EIHL All-Star Second Team: 1
2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Coyotes acquire Nikulin from Senators, Coyotes.nhl.com, 3 novembre 2008. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2011).
  2. ^ (EN) Bruins sign Drew Fata and Dany Sabourin, stanleycupofchowder.com, 7 luglio 2009. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  3. ^ (EN) Jonathan Bombulie, Fata looking to rekindle career with Penguins, Citizensvoice.com, 26 settembre 2010. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  4. ^ (EN) Petersen reassigned to Wheeling; Fata released, wbspenguins.com, 1º novembre 2010. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  5. ^ (NO) Sparta signerer NHL-back, Sparta.no, 1º novembre 2010. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  6. ^ Drew Fata ad Asiago!, asiagohockey.it, 3 agosto 2011. URL consultato il 4 gennaio 2012.
  7. ^ (EN) Drew Fata Signs for the Steelers, sheffieldsteelers.co.uk, 16 agosto 2012. URL consultato il 16 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]