Dreaming of Julia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dreaming of Julia
Titolo originaleDreaming of Julia
Paese di produzioneUSA, Germania, Repubblica Dominicana
Anno2003
Durata109 min
Generedrammatico, commedia
RegiaJuan Gerard
SceneggiaturaLetvia Arza-Goderich, Juan Gerard
FotografiaKramer Morgenthau
MontaggioDuncan Burns
MusicheEdesio Alejandro, José Padilla Sánchez
ScenografiaDerubín Jácome, Sorangel Fersobe
Interpreti e personaggi

Dreaming of Julia è un film di Juan Gerard del 2003 presentato in anteprima mondiale alla Mostra Internacional de Cinema de São Paulo con il titolo Cuba Libre. È stato selezionato in concorso al Tokyo International Film Festival. Il film è la prima e unica opera di Juan Gerard. I fatti e i personaggi si ispirano ai ricordi di infanzia del regista.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Holguín, Cuba, 1958. Un bambino al cinema con la nonna sta guardando un film con Doris Day intitolato Julia ma all'improvviso sono costretti a uscire perché la città è restata senza luce forse a causa di un'esplosione. Più tardi il quartiere si riunisce al bar Morro per capire cosa è successo. Ricky, il figlio di Morro, si congratula con suo nonno quando annuncia che i rivoluzionari hanno dato fuoco a un distributore di benzina. È il preludio della rivoluzione cubana. Il film segue le vicende di un bambino durante l'ultimo anno della dittatura di Fulgencio Batista e narra la sua amicizia con una bambina statunitense di nome Julia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, nell'anno 2000.[2] È il secondo lungometraggio di Gael García Bernal dopo Amores Perros.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Vodka Lemon and Cuba Libre explosive cocktails, su 39.mostra.org, 26 ottobre 2003. URL consultato il 15 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Dreaming of Julia: Filming Locations, su imdb.com. URL consultato il 15 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema