Dragostea din tei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dragostea din tei
ArtistaO-Zone
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 gennaio 2004
Durata3:34
Album di provenienzaDiscO-Zone
Dischi1
Tracce2
GenereEurodance
EtichettaUltra, Polydor
ProduttoreDan Bălan
Registrazione2003
FormatiCD, 12"
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(Vendite: 15.000+)

Svezia Svezia[2]
(Vendite: 10.000+)

Stati Uniti Stati Uniti[3]
(Vendite: 500.000+)
Dischi di platinoAustria Austria[4]
(Vendite: 30.000+)

Belgio Belgio (2)[5]
(Vendite: 60.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi (3)[6]
(Vendite: 60.000+)

Svizzera Svizzera[7]
(Vendite: 30.000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia (2)[8]
(Vendite 1.101.000+) Giappone Giappone (3)[9]
(Vendite 4.350.000+)
O-Zone - cronologia
Singolo precedente
(2003)
Singolo successivo
(2004)

Dragostea din tei (/ˈdragoste̯a din tei̯/) è la canzone più conosciuta del gruppo moldavo O-Zone. Appare per la prima volta nell'album DiscO-Zone.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Uscita inizialmente in Moldavia e in Romania nel 2003, la canzone è divenuta, nel 2004, un grande successo in tutta Europa e nel mondo, pur essendo cantata in lingua rumena; in Italia è stata resa popolare soprattutto nell'interpretazione dance di Haiducii.

Il titolo della canzone è traducibile letteralmente con "l'amore dal tiglio" o "amore sotto il tiglio"; ma il senso corrisponderebbe a "l'amore a prima vista" o "l'amore non corrisposto".

È molto noto il ritornello:

(RO) «

Vrei să pleci dar nu mă, nu mă iei,
nu mă, nu mă iei, nu mă, nu mă, nu mă iei.
Chipul tău și dragostea din tei,
mi-amintesc de ochii tăi.

»
(IT) «

Vuoi partire ma non mi, non mi prendi [con te],
non mi, non mi prendi [con te], non mi, non mi, non mi prendi [con te].
Il tuo viso e l'amore dal tiglio,
mi ricordano dei tuoi occhi.

»

La canzone fu scritta e prodotta da Dan Bălan (componente degli O-Zone assieme ad Arsenie Todiraș e Radu Sârbu) e apparve per la prima volta nell'album DiscO-Zone del 2003.

Nel 2008 Dragostea din tei è stata campionata in parte da T.I. e Rihanna, per il loro singolo Live Your Life. Nel 2012 è stata ripresa dagli ItaloBrothers per il singolo My Life is a Party.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD singolo

  1. Dragostea din tei - 3:33
  2. Dragostea din tei (DJ Ross radio RMX) - 4:15

CD maxi

  1. Dragostea din tei - 3:33
  2. Dragostea din tei (DJ Ross radio RMX) - 4:15
  3. Dragostea din tei (DJ Ross extended RMX) - 4:15
  4. Dragostea din tei (original Italian version) - 3:35
  5. Dragostea din tei (Unu' in the dub mix) - 3:39

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video del singolo mostra i tre che volano su un aereo, cantando la canzone. Soprattutto per il video, la canzone viene in un primo momento derisa prima di ottenere successo in Italia, tanto da entrare nella classifica di Top of the Flops, rubrica del programma televisivo di All Music "Music Zoo", che parodiava il celebre Top of the Pops.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
massima
Austria Austrian Singles Chart[10] 1
Belgio Belgian (Flanders) Ultratop 50 Singles Chart[10] 2
Belgio Belgian (Wallonia) Ultratop 40 Singles Chart[10] 1
Danimarca Danish Singles Chart[10] 1
Paesi Bassi Dutch Top 40[11] 1
Europa Eurochart Hot 100 Singles 1
Finlandia Finnish Singles Chart[10] 2
Francia French Syndicat national de l'édition phonographique Singles Chart[10] 1
Germania German Singles Chart[11] 1
Irlanda Irish IRMA Singles Chart[11] 1
Italia Italian FIMI Singles Chart[10] 17
Messico Mexican Single Chart 1
Norvegia Norwegian VG-lista Singles Chart[10] 1
Romania Romanian Singles Chart 1
Spagna Spanish Singles Chart 1
Svezia Swedish Singles Chart[10] 3
Svizzera Swiss Singles Chart[10] 1
Regno Unito UK Singles Chart[11] 3
Stati Uniti U.S. Billboard Hot Dance Airplay[12] 14
Stati Uniti U.S. Billboard Pop 100[13] 72

Cover di Haiducii[modifica | modifica wikitesto]

Dragostea din tei
Dragostea din tei.png
Screenshot del video
ArtistaHaiducii
Tipo albumSingolo
Pubblicazione9 febbraio 2004
Durata3:33
Album di provenienzaPaula Mitrache in Haiducii
Dischi1
Tracce5
GenereDance
EtichettaDigidance
Registrazione2004
FormatiCD
Certificazioni
Dischi d'argentoFrancia Francia[14]
(vendite: 125 000+)
Dischi d'oroBelgio Belgio[15]
(vendite: 25 000+)
Italia Italia
(Vendite: 30.000+)

Svezia Svezia[16]
(vendite: 10 000+)

Svizzera Svizzera[17]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoAustria Austria[18]
(vendite: 30 000+)
Haiducii - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2004)

Sempre nel 2004 venne pubblicata una cover di Haiducii, la quale ha un forte impatto dance. Nonostante abbia avuto successo in molti paesi, come in Svezia, Francia e Italia, arrivando in vetta tra i singoli più venduti, ne ha avuto meno rispetto alla versione degli O-Zone.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD singolo

  1. Dragostea din tei (original mix) - 3:35
  2. Dragostea din tei (Haiducii vs. Gabry Ponte radio version) - 3:42
  3. Dragostea din tei (DJ Ross 4 the radio RMX) - 4:15
  4. Dragostea din tei (Haiducii vs. Gabry Ponte extended version) - 6:30
  5. Dragostea din tei (DJ Ross 4 The Club RMX) - 6:22

CD maxi

  1. Dragostea din tei (original mix) - 3:33
  2. Dragostea din tei (Haiducii vs. Gabry Ponte radio version) - 3:43
  3. Dragostea din tei (DJ Ross 4 the radio RMX) - 4:16
  4. Dragostea din tei (Haiducii vs. Gabry Ponte extended version) - 6:32
  5. Dragostea din tei (DJ Ross 4 The Club RMX) - 6:20
  6. Dragostea din tei (Potatoheadz club mix) - 6:58
  7. Spring - 7:16

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
massima
Austrian Singles Chart[19] 1
Belgian (Flanders) Singles Chart[19] 5
Belgian (Wallonia) Singles Chart[19] 2
Danish Singles Chart[19] 7
Dutch Singles Chart[19] 4
French SNEP Singles Chart[19] 2
German Singles Chart[20] 2
Italian FIMI Singles Chart[19] 1
Norwegian Singles Chart[19] 4
Swedish Singles Chart[19] 1
Swiss Singles Chart[19] 2
U.S. Billboard Hot Dance Singles Sales 24
U.S. Billboard Hot Singles Sales 60

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guld og platin i september | ifpi.dk
  2. ^ Copia archiviata (PDF), su ifpi.se. URL consultato il 19 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  3. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - October 27, 2015[collegamento interrotto]
  4. ^ IFPI Austria - Verband der österreichischen Musikwirtschaft
  5. ^ http://www.ultratop.be/nl/certifications.asp?year=2004
  6. ^ Loading, su sf.05tz2e9.com. URL consultato l'8 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  7. ^ http://www.swisscharts.com/search_certifications.asp?search=O-Zone+Dragostea+Din+Tei
  8. ^ Copia archiviata, su infodisc.fr. URL consultato il 27 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2014).
  9. ^ 一般社団法人 日本レコード協会|各種統計
  10. ^ a b c d e f g h i j "Dragostea din tei" by O-Zone, in various singles charts Lescharts.com (Retrieved April 10, 2008)
  11. ^ a b c d "Dragostea din tei" by O-Zone, in various singles charts Acharts.us (Retrieved August 1, 2008)
  12. ^ Top Music Charts - Hot Dance Airplay[collegamento interrotto] (Retrieved March 30, 2009)
  13. ^ Top Music Charts - Pop 100[collegamento interrotto] (Retrieved 30 March 2009)
  14. ^ (DE) snepmusique.com, [http://snepmusique.com/les-certifications/?categorie=Singles&interprete=Haiducii&titre= Dragostea+Din+Tei http://snepmusique.com/les-certifications/?categorie=Singles&interprete=Haiducii&titre= Dragostea+Din+Tei].
  15. ^ (DE) ultratop.be, https://www.ultratop.be/nl/goud-platina/2004/singles.
  16. ^ (DE) web.archive.org, https://web.archive.org/web/20110616145600/http://www.ifpi.se/wp/wp-content/uploads/ar-20042.pdf.
  17. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 22 aprile 2015.
  18. ^ (DE) ifpi.at, https://ifpi.at/auszeichnungen/?fwp_per_page=100&fwp_interpret=Haiducii&fwp_titel=Dragostea%20Din%20Tei&fwp_format=single.
  19. ^ a b c d e f g h i j "Dragostea din tei" by Haiducii, in various singles charts Lescharts.com (Retrieved April 10, 2008)
  20. ^ "Dragostea din tei" by Haiducii, in various singles charts Acharts.us (Retrieved August 1, 2008)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica