Drácula (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Drácula
Dracula spanish version.jpg
Titolo originaleDrácula
Lingua originalespagnolo e ungherese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1931
Durata104 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,20:1
Genereorrore
RegiaGeorge Melford
SoggettoBram Stoker (romanzo)
Hamilton Deane e
John L. Balderston (opera teatrale)
SceneggiaturaBaltasar Fernández Cué
ProduttoreCarl Laemmle Jr.
Casa di produzioneUniversal Studios
Interpreti e personaggi

Drácula è un film horror del 1931, prodotto dalla Universal Studios. Venne girato simultaneamente (con lo stesso produttore Carl Laemmle Jr.) al film Dracula di Tod Browning, utilizzando gli stessi set, ma recitato in spagnolo e ungherese con un cast e una troupe differenti.

In tempi recenti, questa versione è stata maggiormente apprezzata da alcuni critici rispetto alla più celebre versione in lingua inglese con Lugosi.[1] Il cast spagnolo ebbe il vantaggio di poter visionare i giornalieri della versione inglese arrivando sul set alla sera, e di sperimentare inquadrature più creative e un differente utilizzo degli effetti di illuminazione.[2]

Il film fu a lungo ritenuto perduto fino a quando ne venne ritrovata e restaurata una copia negli anni settanta.[3][4] Nel 2015, la Biblioteca del Congresso ha selezionato il film per la conservazione nel National Film Registry, per meriti "culturali, storici, o estetici".[5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente immobiliare Renfield si reca in Transilvania (siamo all'inizio del XIX secolo ed in questo periodo la Transilvania è in uno stato di semi-indipendenza) per concludere la vendita del castello al Conte Dracula. Ma il conte è in realtà un vampiro e sottomette Renfield utilizzando l'ipnosi e ne fa un suo servitore, quindi parte con lui imbarcandosi clandestinamente in una nave, nascondensosi in una bara, alla volta dell'Inghilterra. Giunto a Londra, il conte punta le grazie della bella Eva, figlia del dottor Seward, ma il professore Van Helsing, intuisce che Dracula è un vampiro e cerca di ostruire le sue oscure trame.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

A causa dell'avvento del sonoro, il mercato latinoamericano necessitava di una copia del film recitata in spagnolo. La soluzione del doppiaggio non era considerata all'epoca attuabile, venne così deciso di realizzare una seconda versione del film con un differente cast e recitata in spagnolo.[6]

Oltre agli stessi set furono utilizzate anche alcune scene della "gemella" versione inglese (l'apparizione delle tre spose di Dracula ed i campi lunghi del vampiro, ad esempio). Questa versione è leggermente più lunga di quella in lingua inglese con Bela Lugosi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La prima avvenne a L'Avana, Cuba, l'11 marzo 1931; fu presentato anche a New York il giorno 24 aprile dello stesso anno.[7]

Edizioni Home Video[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti Drácula venne distribuito nel mercato home video per la prima volta il 10 settembre 1992 in formato VHS dalla MCA/Universal Home Video.

Edizione Italiana[modifica | modifica wikitesto]

In Italia il film è stato pubblicato in DVD nel 2004, all'interno della raccolta Dracula Legacy Collection della Universal. Successivamente, è stato incluso tra i contenuti speciali del Blu-ray Dracula, compreso nel cofanetto dedicato ai Mostri della Universal pubblicato nel 2014. Il film è distribuito nella sola lingua in cui è stato girato (gli abitanti della Transilvania parlano in ungherese), sottotitolato in italiano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ O’Brien, Geoffrey (1993), "Horror for Pleasure", The New York Review of Books (22 aprile). Il cast spagnolo "ha complessivamente più convinzione e fervore nei rispettivi ruoli".
  2. ^ (EN) The secret story behind the other Dracula, and the lead actress who just died at 106, Miami Herald. URL consultato il 12 settembre 2018.
  3. ^ Tom Weaver, Michael Brunas e John Brunas, Universal Horrors: The Studio's Classic Films, 1931-1946, McFarland, 2007, p. 35, ISBN 0-7864-9150-7. URL consultato il 24 marzo 2013.
    «Per decenni è rimasto un film perduto, suscitando appena un minimo interesse da parte dello studio che lo aveva prodotto.».
  4. ^ Dracula (1930), dvdreview.com. URL consultato il 25 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2013).
    «Il negativo originale della Universal era già in avanzato stato di decomposizione del nitrato di cellulosa nel momento in cui venne riscoperto negli anni '70.».
  5. ^ Mike Barnes, 'Ghostbusters,' 'Top Gun,' 'Shawshank' Enter National Film Registry, in The Hollywood Reporter, 16 dicembre 2015. URL consultato il 16 dicembre 2015.
  6. ^ Dracula > Tod Browning su Rapporto Confidenziale
  7. ^ Drácula su AFI - Catalogue of Feature Films

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema