Down Down

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Down Down
ArtistaStatus Quo
Tipo albumSingolo
Pubblicazione29 novembre 1974
Durata7:41
Album di provenienzaOn the Level
GenereHard rock
EtichettaVertigo
ProduttoreStatus Quo
Registrazionesettembre - ottobre 1974 presso gli IBC Studios di Londra
FormatiVinile
Status Quo - cronologia
Singolo precedente
(1974)
Singolo successivo
(1975)

Down Down è un brano della rock band Status Quo entrato al primo posto delle classifiche inglesi nel gennaio 1975.


La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Ancora una perla di successo dalla coppia di autori Francis Rossi/Bob Young.

Il brano è composto in America, nel corso di una serie di concerti tenuti a Hollywood, ed inizia con un efficace riff di chitarra di Rossi, in un crescendo che in qualche decina di secondi porta all'esplosione del basso e della batteria, sorretti dalla frenetica chitarra ritmica di Rick Parfitt.

Ironiche e provocatorie sono le liriche (“Voglio che tutti ti vedano ridere…”), mentre i cori concitati e la tagliente voce di Rossi scandiscono un ritmo incalzante che si spezza due volte prima di riprendere fiato e spingere ancora imperterrito fino alla fine.

Il singolo ha una durata di 3 minuti e 49 secondi, mentre a 5 minuti e 24 secondi arriva invece la versione contenuta nel successivo album On the Level (anch'esso al primo posto UK), con una lunga coda finale.

Il 45 giri entra nelle classifiche inglesi il 7 dicembre 1974, al trentaquattresimo posto, ma guadagna in breve la prima posizione (gennaio 1975) e diviene un grande successo internazionale del gruppo.

Con il boom del singolo ritornano in classifica anche gli ultimi tre album della band Piledriver, Hello! e Quo.

Nota:

  • Nell'estate del 2014, il secondo canale radiofonico della BBC ha proposto un ampio referendum on line col quale ha chiesto agli ascoltatori di scegliere tra 100 dei più popolari riff della storia del rock, qual fosse il migliore. Il riff del brano Down Down si è classificato al 7º posto.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Down Down - 3:49 - (Rossi/Young)
  2. Nightride - 3:52 - (Parfitt/Young)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Chart (1975)[2][3][4][5][6] Posizione
Australia 4
Belgio 1
Germania 7
Irlanda 2
Norvegia 8
Nuova Zelanda 7
Olanda 1
Regno Unito 1
Sud Africa 2
Svezia 3
Svizzera 2

British singles chart[modifica | modifica wikitesto]

"Down Down" nelle classifiche inglesi - ingresso: 07-12-1974
Settimana 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13
Posizione
34
20
15
10
3
2
1
5
4
6
11
26
44
uscito

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo sui riff più votati della storia del rock, su topnotizie.info. URL consultato il 1º settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2014).
  2. ^ Classifiche ufficiali tedesche, su charts-surfer.de. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  3. ^ Classifiche ufficiali irlandesi, su irishcharts.ie. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  4. ^ Classifiche ufficiali olandesi, su dutchcharts.nl. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  5. ^ Classifiche ufficiali inglesi, su chartstats.com. URL consultato il 23 febbraio 2009.
  6. ^ Classifiche ufficiali svizzere, su hitparade.ch. URL consultato il 23 febbraio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock