Doutzen Kroes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doutzen Kroes
Doutzen Kroes Cannes 2015 3.jpg
Doutzen Kroes al Festival di Cannes nel 2015
Altezza 178 cm
Misure 87-61-87
Taglia 34 (UE) - 4 (US)
Scarpe 40 (UE) - 9 (US)
Occhi Azzurri
Capelli Biondi

Doutzen Kroes (Eastermar, 23 gennaio 1985) è una supermodella olandese.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Doutzen Kroes è apparsa sulle copertine di Time, Vogue, Harper's Bazaar, e Numéro ed è una delle modelle più frequenti dei cataloghi di Victoria's Secret, oltre ad aver sfilato per la nota casa di biancheria intima. Le campagne pubblicitarie in cui la modella è apparsa, includono quelle di Blumarine, Gucci, Tommy Hilfiger, Escada, Dolce & Gabbana, Valentino, Versace e Neiman Marcus. Nell'agosto 2005 è stata scelta come testimonial per il profumo Eternity di Calvin Klein, prendendo il posto dell'attrice Scarlett Johansson, e nell'aprile 2006 ha firmato un contratto di tre anni con la L'Oréal Elvive, in cui compare al fianco di Eva Longoria e Kerry Washington.

Nel 2005 Kroes è stata nominata "modella dell'anno" dai lettori della rivista Vogue, ed è comparsa sulla copertina del maggio 2007 insieme alle colleghe Hilary Rhoda, Caroline Trentini, Raquel Zimmermann, Sasha Pivovarova, Agyness Deyn, Coco Rocha, Jessica Stam, Chanel Iman, e Lily Donaldson, elette come nuova generazione di supermodel. Insieme ad alcune delle già citate colleghe, la Kroes ha posato anche per il calendario Pirelli del 2008[1]. Nello stesso anno riceve una statua di cera che la raffigura al museo di Madame Tussauds, ad Amsterdam[2].

Doutzen Kroes nel 2012

Nel 2006 Omrop Fryslân ha girato un documentario sulla vita della Kroes che ha vinto il premio NL-Award come miglior documentario regionale. Nel luglio 2007, con un guadagno stimato intorno a un milione e mezzo di dollari annuali, la rivista Forbes ha nominato la Kroes come una delle quindici modelle più pagate al mondo[3]. Nell'aprile 2008, Doutzen Kroes è salita fino alla quinta posizione, con un guadagno stimato intorno ai sei milioni di dollari annui[4], posizione confermata anche nel 2009,[5] 2010 e 2012. Nel 2014[6] la vediamo seconda classificata insieme a Adriana Lima con un guadagno di circa 8 milioni di dollari.

Nel 2009 e testimonial delle borse primavera/estate con Gabriel Aubry e del profumo Eternity di Calvin Klein[7]. Nel 2010 è protagonista della campagna pubblicitaria Blumarine[8] primavera/estate. Nel mese di febbraio sfila per Prada accanto a Lara Stone e Miranda Kerr. Per questa sfilata il marchio di moda è stato elogiato da diverse riviste per l'utilizzo di modelle non troppo magre, ma con curve che esaltano la silhouette femminile, come la Kroes.[9] L'anno successivo, nel 2011, è la protagonista femminile del film Nova Zembla primo film olandese in 3D, in cui interpreta il ruolo di Catharina Plancius.[10]

Nel 2013 e uno dei volti della campagna miu miu primavera/estate[11] insieme, tra le altre ,ad Adriana Lima e Arizona Muse, e delle campagne di Bruno Magli[12], H&M estate[13] e Tiffany & Co.[14] Inoltre viene scelta come testimonial per il lancio del nuovo Galaxy S4 mini[15], e come protagonista della campagna autunno 2013 di Emilio Pucci[16]. Nel mese di settembre segna un record apparendo ben quattro volte sulla rivista Vogue per le edizioni italiana, spagnola, cinese e olandese,[17] record superato nel settembre 2017 da Bella Hadid con 5 copertine.[18]

Nel 2014 viene scelta da Calvin Klein come testimonial della nuova fragranza Reveal accanto all'attore Charlie Hunnam.[19][20] Nel 2015 è protagonista della campagna summer di H&M, realizzata dal fotografo Lachlan Bailey, accanto alle modelle Natasha Poly, Adriana Lima e Joan Smalls,[21] e viene inserita dalla rivista Forbes al 4º posto fra le modelle più pagate, con un guadagno di 7.5 milioni.[22]

Nel 2016 è protagonista della campagna pubblicitaria primavera/estate di Mugler,[23] mentre nel mese di febbraio appare sulla cover dell'edizione giapponese di Vogue.[24] Nell'agosto dello stesso anno viene inserita, dalla rivista Forbes, al nono posto fra le modelle più pagate, con un guadagno di 5 milioni di dollari, ex aequo con le modelle Alessandra Ambrosio e Kate Moss.[25] Nel mese di settembre viene scelta dal brand di intimo tedesco, Hunkemöller, come nuovo volto, sostituendo la modella olandese Sylvie Meis.[26] Inoltre l'ufficio postale olandese rilascia una serie di dieci diversi francobolli con l'immagine della modella, le foto sono state realizzate dall'olandese Anton Corbijn.[27]

Nel 2017 è testimonial, insieme alle modelle Isabeli Fontana e Natasha Poly, della compagna pubblicitaria primavera/estate di Balmain,[28] inoltre nel mese di aprile appare sulla cover dell'edizione olandese di Vogue, per celebrare il quinto anniversario, insieme alla modella Lara Stone. Le modelle vengono immortalate dal fotografo Mario Testino completamente nude e abbracciate tra loro.[29] Nello stesso anno è nel cast del film Wonder Woman, con protagonista Gal Gadot, dove interpreta il ruolo di Venelia.[30]

Doutzen Kroes a Cannes nel 2013.

Victoria's secret[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto del 2008 Victoria's Secret conferma a People che Doutzen Kroes è diventata ufficialmente una delle Victoria's Secret Angels.[31] La sua prima campagna per Victoria's Secret è stata "Supermodel Obsession", insieme ad Adriana Lima. Oltre a essere protagonista di numerose campagne per la casa di moda, partecipa al Victoria's Secret Fashion Show nel 2005, 2006, 2008, 2009, 2011, 2012, 2013 e 2014, salta l'edizione del 2010 a causa della sua gravidanza. Il 2 dicembre 2014 partecipa allo show dopo 4 mesi dalla nascita della sua seconda figlia.[32] Nel 2015 viene scelta dalla casa di moda per apparire nello spot trasmesso durante il Super Bowl accanto alle colleghe Behati Prinsloo, Adriana Lima, Lily Aldridge e Candice Swanepoel, ricreando proprio una partita di Football.[33]

Nel dicembre del 2014 lascia il ruolo di Victoria's Secret Angel, dopo sei anni e mezzo, in cui ha partecipato a numerosi press tours e alle aperture dei nuovi stores, a causa di conflitti con altri impegni,[34][35] mentre secondo altri è dovuto a problemi di remunerazione.[36][37] Ha collaborato con la casa di moda dal 2005 al 2015.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 novembre 2010 ha sposato, ad Amsterdam, il DJ Sunnery James. La coppia ha due figli, Phyllon Joy Gorré, nato il 21 gennaio 2011[38] e Myllena Mae, nata il 30 luglio 2014, entrambi ad Amsterdam.[39][40]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

  • DNA Models - New York
  • Viva Model Management - Parigi
  • Women Model Management- Milano
  • Viva Model Management - Londra
  • Viva Model Management - Barcelona
  • Paparazzi Model Management - Amsterdam

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Calendario Pirelli 2008 rende omaggio alla Cina styleandfashion
  2. ^ Doutzen Kroes: la sua statua di cera al museo di Madame Tussauds
  3. ^ Blakeley, Kiri, The World's Top-Earning Models, forbes.com, 16 luglio 2007. URL consultato l'8 febbraio 2008.
  4. ^ Blakeley, Kiri, The World's Top-Earning Models, forbes.com, 30 aprile 2008. URL consultato il 1º maggio 2008.
  5. ^ In Pictures: The World's Top-Earning Models - 5. Doutzen Kroes - Forbes.com
  6. ^ Natalie, Robehmed, Classifica Forbes delle Top Model più pagate del 2014, forbesitalia.it, 19 agosto 2014. URL consultato il 19 agosto 2014.
  7. ^ Borse Calvin Klein: Doutzen Kroes e Gabriel Aubry per la p/e 2009 stylosophy
  8. ^ Doutzen Kroes per Blumarine primavera estate 2010
  9. ^ Prada, sfilata autunno inverno 2010/2011, pourfemme, 27 febbraio 2010. URL consultato il 10 giugno 2015.
  10. ^ Doutzen Kroes in 3D, vogue.it, 8 aprile 2011. URL consultato il 10 aprile 2015.
  11. ^ Miu Miu primavera estate 2013 con Adriana Lima e Doutzen Kroes
  12. ^ Campagne con Doutzen Kroes
  13. ^ Doutzen Kroes per H&M estate 2013
  14. ^ campagna Tiffany & Co 2013 con Liu Wen, Arizona Muse e Doutzen Kroes collection201.it/
  15. ^ Kroes testimonial del Galaxy S4, repubblica.it, 8 luglio 2013. URL consultato il 12 agosto 2013.
  16. ^ EMILIO PUCCI Fall 2013 viewonfashion.com
  17. ^ La modella olandese si fa in quattro per Vogue 2 settembre 2013
  18. ^ Bella Hadid record: è lei la modella con più copertine in un mese, mag.sky.it, 31 agosto 2017. URL consultato il 2 settembre 2017.
  19. ^ Doutzen Kroes, testimonial della fragranza Reveal di Calvin Klein, vanityfair. URL consultato l'11 aprile 2014.
  20. ^ Charlie Hunnam e Doutzen Kroes interpretano il profumo Reveal di Calvin Klein, fashionblog.it. URL consultato il 22 luglio 2014.
  21. ^ Collezione H&M Summer 2015 con 4 supermodels come testimonial, fanpage. URL consultato il 10 aprile 2015.
  22. ^ Gisele Bundchen è la modella più pagata del mondo - Top10, gossipblog, 18 settembre 2015. URL consultato il 23 settembre 2015.
  23. ^ (EN) Doutzen Kroes Tapped By Mugler For Spring/Summer 2016, fashiontimes.com, 19 gennaio 2016. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  24. ^ (EN) Doutzen Kroes Covers Vogue Japan February 2016, designscene.net, 21 dicembre 2015. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  25. ^ Da Kendall a Gigi, le 10 modelle più pagate del 2016: ma Gisele è ancora regina, adnkronos.com, 31 agosto 2016. URL consultato il 31 agosto 2016.
  26. ^ Doutzen Kroes wird Sylvie Meis' Nachfolgerin, t-online.de, 1 settembre 2016. URL consultato il 1 settembre 2016.
  27. ^ (EN) DOUTZEN KROES STAMPS CELEBRATE THE BEAUTY OF FORMER VICTORIA SECRET ANGEL, i4u.com, 12 settembre 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  28. ^ Balmain nel deserto californiano per la primavera 2017, verycool.it, 13 gennaio 2017. URL consultato il 25 aprile 2017.
  29. ^ Doutzen Kroes e Lara Stone immortalate da Testino, stile.it, 9 marzo 2017. URL consultato il 25 aprile 2017.
  30. ^ (NL) Doutzen Kroes scoort rol in Hollywoodfilm Wonder Woman, glamour.nl, 26 maggio 2017. URL consultato il 2 giugno 2017.
  31. ^ Victoria's Secret's Newest Angel Revealed: Doutzen Kroes, su Off the Rack, People.com, 26 agosto 2008. (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2008).
  32. ^ Doutzen Kroes Shows Off Sexy Abs 4 Months After Baby At VS Show, hollywoodlife.com. URL consultato il 16 dicembre 2014.
  33. ^ Gli angeli di Victoria's Secret per il SuperBowl 2015, fashionblog. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  34. ^ Doutzen Kroes Quietly Left Victoria's Secret in December 2014, bustle.com. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  35. ^ Victoria's Secret, Doutzen Kroes lascia: è un altro "angelo" che se ne va, gossipblog. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  36. ^ Victoria's Secret perde due angeli: "Ci pagano troppo poco", ilgiornale.it, 27 febbraio 2015. URL consultato il 2 marzo 2015.
  37. ^ Victoria’s Secrets, due angeli lasciano: “I contratti ora hanno uno zero in meno”, velvetstyle.it. URL consultato il 2 marzo 2015.
  38. ^ Doutzen Kroes: benvenuto Phyllon vogue.it
  39. ^ Doutzen Kroes posa nuda e rivela di essere incinta mostrando il pancione, donna.fanpage.it. URL consultato il 6 febbraio 2014.
  40. ^ Doutzen Kroes mamma bis. È nata Myllena Mae!, ladyblitz.it. URL consultato il 1 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN305118859 · GND: (DE1038076595