Douglas Pereira dos Santos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Douglas Pereira dos Santos
Douglas Pereira dos Santos.jpg
Douglas con la maglia del Barcellona
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 171 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Beşiktaş
Carriera
Giovanili
Goiás
Squadre di club1
2008-2012Goiás64 (5)
2012-2014San Paolo69 (4)
2014-2016Barcellona3 (0)
2016-2017Sporting Gijón21 (3)
2017-2018Benfica5 (0)
2018-2019Sivasspor32 (3)
2019-Beşiktaş0 (0)
Nazionale
2008-2009Brasile Brasile U-2012 (0)
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale di calcio Under-20
Argento Egitto 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 luglio 2019

Douglas Pereira dos Santos (Monte Alegre de Goiás, 6 agosto 1990) è un calciatore brasiliano, difensore del Beşiktaş.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Douglas Pereira dos Santos comincia a praticare il calcio nelle giovanili del Goiás e a 18 anni passa in prima squadra, con cui totalizza 40 presenze tra la fine della Série A 2008 e il Série A 2010, terminata con la retrocessione del club di Goiânia.

Dopo una stagione in Série B (26 presenze e 5 gol), nel 2012 passa al San Paolo.

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 passa al Barcellona per 4 milioni di euro più 1.5 milioni di bonus legati al numero di gare giocate coi blaugrana, firmando un contratto di cinque anni.[1] Dopo la finale di Champions League vinta dal club blaugrana, la UEFA comunica al club catalano che il giocatore, insieme ai compagni Vermaelen, Masip e Bravo, non può essere considerato campione d'Europa in quanto non ha giocato nemmeno un minuto in nessuna delle partite disputate quest'anno dal Barcellona in Champions.[2]

Prestito allo Sporting Gijón[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 agosto 2016 passa in prestito annuale allo Sporting Gijón, in Primera División.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce a 18 anni nella Nazionale Under-20 del Brasile con cui colleziona 12 presenze e nessun gol. Con essa ha vinto una medaglia d'argento al Mondiale di calcio Under-20 del 2009.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012 Brasile San Paolo A1/SP+A 0+33 2 CB 5 1 CS 7 0 - - - 45 3
2013 A1/SP+A 15+26 0+1 - - - CL+CS 9+5 0 RS 2 0 57 1
2014 A1/SP+A 9+10 1+1 CB 4 0 CS 0 0 - - - 23 2
Totale San Paolo 24+69 1+4 9 1 21 0 2 0 125 6
2014-2015 Spagna Barcellona PD 2 0 CR 3 0 UCL 0 0 - - - 5 0
2015-2016 PD 1 0 CR 2 0 UCL 0 0 SS+SU+Cmc 0 0 3 0
Totale Barcellona 3 0 5 0 0 0 0 0 8 0
2016-2017 Spagna Sporting Gijón PD 21 3 CR 2 0 - - - - - - 23 3
2017-2018 Portogallo Benfica PL 5 0 CP+CdL 2+1 0 UCL 3 0 SP 0 0 11 0
2018-2019 Turchia Sivasspor SL 23 3 CT 0 0 - - - - - - 23 3
Totale carriera 145 11 19 1 24 0 2 0 190 12

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Goiás: 2009
Barcellona: 2014-2015, 2015-2016
Barcellona: 2014-2015, 2015-2016

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo: 2012
Barcellona: 2015
Barcellona: 2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barcellona, ecco Douglas Pereira: i dettagli, gianlucadimarzio.com, 27 agosto 2014. URL consultato il 29 novembre 2014.
  2. ^ Giuseppe Cozzolino, Barcellona: Vermaelen, Masip, Bravo e Douglas non sono campioni d’Europa per la UEFA, fanpage.it, 8 giugno 2015. URL consultato il 9 giugno 2015.
  3. ^ www.realsporting.com, DOUGLAS, UN AÑO DE ROJIBLANCO, in http://www.realsporting.com/webrsg/index.php/template/actualidad/7087-douglas-un-ano-de-rojiblanco, 26 agosto 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]