DoubleDuck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Doubleduck)
Jump to navigation Jump to search
DoubleDuck
fumetto
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
AutoreMax Monteduro (ideatore del personaggio)
SceneggiaturaFausto Vitaliano, Marco Bosco, Teresa Radice, Alessandro Sisti, Francesco Artibani, Roberto Gagnor, Vito Stabile, Tito Faraci
DisegniAndrea Freccero, Vitale Mangiatordi, Marco Mazzarello, Francesco D'Ippolito, Giorgio Cavazzano, Corrado Mastantuono, Emilio Urbano, Lorenzo Pastrovicchio, Stefano Turconi, Alessandro Perina, Marco Gervasio, Paolo De Lorenzi, Paolo Mottura, Stefano Intini, Claudio Sciarrone, Stefano Zanchi, Giada Perissinotto
EditoreThe Walt Disney Company Italia (fino a Topolino n. 3012),
Panini Comics (storie inedite a partire da Topolino n. 3019 e ristampa in volumi)
1ª edizione29 aprile 2008[1] – in corso
Periodicitàirregolare
Albi10 (in corso) - ristampa in volumi di 63 puntate su 63 (collana Definitive Collection + Timecrime)
Generespionaggio, azione, thriller, avventura, fantascienza

DoubleDuck è una serie di storie a fumetti di genere spionistico incentrate sull'omonimo protagonista, DoubleDuck, pubblicate dal 2008 sul settimanale Topolino, edito da The Walt Disney Company Italia e poi dalla Panini Comics.

Il personaggio venne ideato da Max Monteduro nel 2007. Dal 2008 al 2021 vengono pubblicati oltre sessanta episodi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Storie di DoubleDuck e Personaggi di PK § Personaggi di DoubleDuck.

DoubleDuck è un agente della misteriosa Agenzia (il cui nome completo è "Agenzia talmente segreta da non avere nemmeno un nome"[2]) che si occupa di sgominare in tutto il mondo complotti e cospirazioni di ogni genere. Il suo obiettivo è quello di salvaguardare la sicurezza generale da chiunque la minacci.

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

La prima storia della serie è iniziata sul n. 2735 di Topolino ed è terminata nel n. 2738. In seguito sono state pubblicate tre storie singole rispettivamente sui numeri 2767, 2784 e 2790. Successivamente sono state pubblicate altre serie a episodi: DoubleDuck - Missione Cuore termico (nn. 2797-2800), DoubleDuck - Cacciatori e prede (nn. 2815-2818) e DoubleDuck - Una missione lunga tre giorni (nn. 2867-2870). Tra Cacciatori e prede e Una missione lunga tre giorni sono state pubblicate altre due storie dai titoli DoubleDuck - Hong Island (n. 2855) e DoubleDuck - Segreti in bella mostra (n. 2858). Sul numero 2871 è stata pubblicata una storia dal titolo Chi ha incastrato DoubleDuck?. Dal numero 2936 al numero 2939 è stata pubblicata un'altra avventura in quattro parti dal titolo DoubleDuck - La macchina delle nuvole. Sono seguite DoubleDuck - Codice Olimpo, DoubleDuck - Pole Position e altre storie, tra cui, sui numeri 3153 e 3154, Timecrime, crossover tra DoubleDuck e Pikappa.

DoubleDuck Definitive Collection[modifica | modifica wikitesto]

Dal giugno 2017 Panini Comics ha cominciato a riproporre la serie di DoubleDuck in volumi monografici, per la collana Definitive Collection.

Volume collana Titolo Puntate Data di uscita
17 DoubleDuck - volume 1 4 15 giugno 2017
24 DoubleDuck - volume 2 3 15 gennaio 2018
27 DoubleDuck - volume 3 4 15 aprile 2018
31 DoubleDuck - volume 4 10 10 giugno 2019
34 DoubleDuck - volume 5 8 14 settembre 2020
35 DoubleDuck - volume 6 8 15 marzo 2021
36 DoubleDuck - volume 7 6 17 giugno 2021
37 DoubleDuck - volume 8 9 (più le 5 storie brevi) 4 novembre 2021
38 DoubleDuck - volume 9 9 7 aprile 2022

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DoubleDuck, su topolino.it. URL consultato il 27 dicembre 2019.
  2. ^ Da "DoubleDuck - Episodio 1", dove Jay J spiega a Paperino cos'è l'Agenzia

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]