Double Eclipse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Double Eclipse
ArtistaHardline
Tipo albumStudio
Pubblicazione1992
Durata56:53
Dischi1
Tracce11
12 Giappone
GenerePop metal
Hair metal
Heavy metal
Hard rock
Album-oriented rock
EtichettaMCA Records
ProduttoreNeal Schon
Registrazione1991-1992
Hardline - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2002)

Double Eclipse è il primo album degli Hardline, pubblicato nel 1992 per la MCA Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo dell'album prende il nome dal fenomeno ricorrente una sola volta ogni 20.000 anni, quando la luna passa per due volte davanti al sole nell'arco della stessa giornata.

(enNeal Schon)

« That is very, very rare...it's exceptionally rare. That's how we saw the album. »

(IT)

« È un evento molto, molto raro... È eccezionalmente raro. È così che vediamo quest'album. »

Il disco presenta la traccia "Dr. Love", scritta da Mike Slamer, chitarrista dei City Boy e degli Streets. Il tastierista dei Journey Jonathan Cain contribuì alla composizione delle due tracce "Everything" (a cui contribuì anche Eddie Money) e "I'll Be There", hit che nello stesso anno entrò come final theme nella colonna sonora del film Drago d'acciaio con Brandon Lee. Nell'album è contenuta inoltre la traccia "Hot Cherie", cover di Danny Spanos del 1983 che era stata scritta dai membri degli Streetheart. La versione giapponese presentava in aggiunta la traccia bonus "When Love Leads The Way". Da questo album vennero estratte le tre hit "Hot Cherie", "Takin` Me Down" e "Can`t Find My Way", di cui vennero poi girati dei videoclip.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Life's a Bitch 4:22
  2. Dr. Love (Baker, Slamer) 5:31
  3. Rhythm from a Red Car 3:40
  4. Change of Heart 4:42
  5. Everything (Schon, Gioeli, Gioeli, Eddie Money, Jonathan Cain, Tony Marty, Mark Tanner) – 3:55
  6. Takin' Me Down 3:34
  7. Hot Cherie (Bishop, Gutheil, Neill, Shields, Sinnaeke) 4:47 (Danny Spanos Cover)
  8. Bad Taste 4:23
  9. Can't Find My Way 5:28
  10. I'll Be There (Schon, Gioeli, Gioeli, Cain) 4:36
  11. 31-91 (Schon) 1:33
  12. In the Hands of Time 6:18
  13. Love Leads the Way (bonus track per il Giappone) – 4:04

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal