Dosaggio immunologico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La tecnica del dosaggio immunologico (immunoassay) è un test biochimico che misura la presenza o la concentrazione di macromolecole o micromolecole in una soluzione attraverso l'uso di un anticorpo o di un antigene.

La molecola rilevata dal test è chiamata analita, ed è in molti casi una proteina. Può tuttavia essere di diverso tipo e dimensione fintantoché l'anticorpo conserva la capacità di riconoscere e legare una determinata molecola.

Analiti in fluidi biologici quali siero o urina sono spesso misurati utilizzando tale tecnica per fini medici o di ricerca.

La tecnica del dosaggio immunologico si applica in varie forme: può infatti essere condotta nel caso di test eterogenei (o separativi) con passaggi multipli aggiungendo e lavando i reagenti o separandoli in fasi diverse oppure, nel caso di test omogenei (non separativi) miscelando il campione con i reagenti e conducendo una misurazione fisica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]