Dori Caymmi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dori Caymmi
26 Prêmio da Música Brasileira (18517568449).jpg
Dori Caymmi nel 2015
NazionalitàBrasile Brasile
GenereMúsica popular brasileira
Bossa nova
Periodo di attività musicale1959 – in attività
StrumentoVoce, chitarra
Sito ufficiale

Dorival Tostes Caymmi, noto come Dori Caymmi, (Rio de Janeiro, 26 agosto 1943), è un cantante, chitarrista e compositore brasiliano, figlio di due musicisti, Dorival Caymmi e Stella Maris Tostes. È il fratello della cantante Nana Caymmi e del flautista, cantante e compositore Danilo Caymmi. Risiede a Los Angeles dalla fine degli anni ottanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La formazione[modifica | modifica wikitesto]

Oltre all'influsso paterno, la principale influenza musicale sull'artista fu il movimento della bossa nova. Cominciò a studiare il pianoforte a otto anni sotto la guida di Lúcia Branco e Nise Poggi Obino. Studiò teoria musicale al Conservatorio Lorenzo Fernandez, e nel 1959 debuttò da professionista accompagnando alla chitarra la sorella Nana. Nel 1960 divenne membro del Grupo dos Sete (celebre formazione teatrale guidata da Fernando Torres) dove componeva ed eseguiva musiche per opere teatrali e televisive. Fu coautore e strumentista nel lavoro Opinião (1964) e Arena Conta Zumbi (1966), opere di passaggio stilistico dalla bossa nova alla moderna musica popolare brasiliana. In questo periodo fu produttore di dischi per conto di Edu Lobo, Eumir Deodato e Nara Leão, fra gli altri.

Festival ed LP[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio discografico come compositore musicale avvenne con il disco Luiz Eça e Cordas (1964), del pianista Luizinho Eça, che contiene Amando e Velho pescador, composte da Caymmi. Insieme a Nelson Motta scrisse Saveiros che, interpretata da Nana Caymmi, partecipò con brillanti risultati al I Festival Internazionale della Canzone nel 1966. Il sodalizio con Motta si rivelò fruttuoso, con la produzione di altri successi come O Cantador e Minha doce namorada. Dopo il suo primo disco Dory Caymmi del 1972, agli inizi degli anni settanta fu in tournée col sassofonista Paul Winter e inoltre arrangiò e produsse album di Caetano Veloso, Gal Costa e Gilberto Gil. Nonostante il suo coinvolgimento nel nascente movimento Tropicalista, non compose né registrò nulla in quello stile a causa dell'avversione nei confronti della musica pop americana ed europea. Incise con molti artisti celebri in campo internazionale, fra i quali Toots Thielemans, Dionne Warwick, Eliane Elias e Oscar Castro-Neves.

Nei decenni settanta e ottanta compose e arrangiò numerose colonne sonore di spettacoli cinematografici e televisivi, quali Assassinada, del 1971, Tati a garota (1973), O duelo (1974). Ricoprì anche il ruolo di direttore artistico della stazione televisiva Rede Globo de Televisão, e partecipò a teleromanzi come Gabriela (1975) – che conteneva Alegre menina, interpretata da un ancora sconosciuto Djavan – e O Casarão dell'anno successivo.

La sua opera più importante è costituita dalla direzione musicale della serie Sítio do Pica-Pau Amarelo, per la quale scrisse e arrangiò diverse composizioni. Il padre di Caymmi era amico dello scrittore Jorge Amado, e perciò il musicista fu sempre legato alla letteratura brasiliana che influì sulle sue scelte artistiche.

Dopo aver lavorato assieme a Sérgio Mendes, Dori Caymmi si trasferì a Los Angeles, dove Quincy Jones produsse alcuni suoi CD. Caymmi è stato premiato per la sua attività musicale, ricevendo due Latin Grammy Awards, uno per la categoria samba con Para Caymmi 90 anos, e un altro per la migliore canzone brasiliana con Saudade de amar. Inoltre due suoi CD, Influências e Contemporâneos, hanno ottenuto la nomination per i Grammy Awards.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1964 - Caymmi visita Tom
  • 1972 - Dory Caymmi
  • 1977 - Sitío do Picapau amarelo
  • 1980 - Dori Caymmi
  • 1982 - Dori Caymmi
  • 1988 - Dory Caymmi
  • 1990 - Brazilian serenata
  • 1992 - Kicking Cans
  • 1994 - If Ever
  • 1996 - Tome conta de meu filho, que eu também já fui do mar...
  • 1998 - Cinema: a romantic vision
  • 2001 - Influências
  • 2002 - Contemporâneos
  • 2004 - Para Caymmi 90 anos
  • 2005 - Falando de Amor
  • 2006 - Rio-Bahia con la cantante Joyce
  • 2010 - Mundo de dentro
  • 2011 - Poesia musicada
  • 2013 - Caymmi con i fratelli Nana e Danilo Caymmi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN33715255 · ISNI (EN0000 0000 8218 3218 · LCCN (ENn95920074 · GND (DE134825748 · BNF (FRcb14054691h (data)