Doppia coppia (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Doppia coppia (varietà))
Doppia coppia
Logo del programma
Anno 1969 e 1970
Genere Intrattenimento
Produttore Rai
Presentatore Alighiero Noschese, Bice Valori, Lelio Luttazzi, Sylvie Vartan (1ª edizione); Alighiero Noschese, Bice Valori, Massimo Ranieri, Romina Power (2ª edizione)
Regia Eros Macchi
Rete Programma Nazionale

Doppia coppia era un programma televisivo italiano di varietà, trasmesso nel 1969 e 1970 sul Programma nazionale.

Il Programma[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori erano Antonio Amurri e Dino Verde, la scenografia di Tullio Zitkowsky e la regia di Eros Macchi. Il programma era basato su due coppie di artisti: una delle due curava la parte comica del programma, l'altra la parte musicale.

Nella prima edizione, andata in onda dall'8 marzo[1] al 26 aprile del 1969[1] per sette puntate[1], il programma fu condotto da Alighiero Noschese, Bice Valori, Lelio Luttazzi e Sylvie Vartan[1]. Una parte importante del programma erano le imitazioni di Noschese; in questa trasmissione ottenne il permesso di imitare per la prima volta in televisione gli uomini politici.

La seconda edizione, andata in onda dal 2 maggio[2] al 6 giugno del 1970[2] per 6 puntate[2], vide ancora la partecipazione della coppia comica Noschese-Valori, mentre Luttazzi e la Vartan furono sostituiti da Massimo Ranieri e Romina Power[2].

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

  • 1969 - Sylvie Vartan, Buonasera, buonasera (sigla di apertura), Blam blam blam (sigla di chiusura)
  • 1970 - Romina Power, Io sono per il sabato (sigla di apertura) - Massimo Ranieri, Sei l'amore mio (sigla di chiusura)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d dati ricavati dalla scheda del programma sul sito Rai Teche [1].
  2. ^ a b c d dati ricavati dalla scheda del programma sul sito Rai Teche [2].

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA.VV., Enciclopedia della televisione, Garzanti